In questo approfondimento andiamo a scoprire quali sono le migliori app antivirus Android disponibili sul mercato. In particolare, vedremo le app di sicurezza che meglio proteggono i dispositivi mobili. 

Con gli smartphone e i tablet che diventano sempre più popolari e performanti e utilizzati sempre più intensamente per navigare in rete, sui social, per fare acquisti e operazioni bancarie online, è importante ricordare che, come PC e laptop, è possibile imbattersi in virus e malware sui dispositivi mobili. Esistono tuttavia soluzioni per garantire che il cellulare o il tablet rimangano protetti, vediamo quindi quali sono le migliori app antivirus per Android.

Abbiamo testato diverse app antivirus su cellulari e tablet con sistema operativo del robottino verde per cercare la migliore protezione antimalware, senza causare troppi cali di performance sul dispositivo. Qui, condividiamo la nostra scelta dei tool migliori presenti online: in questo modo ogni utente riuscirà a trovare il miglior antivirus Android più adatto alle proprie esigenze e aspettative. 

Antivirus Android: i migliori per il 2022

Nonostante sia Windows la piattaforma più attaccata dagli hacker, anche Android non se la passa benissimo: gli utenti che utilizzano un dispositivo con questo sistema operativo potrebbero trovarsi a dover fare i conti con minacce anche piuttosto gravi.

La protezione del proprio smartphone o tablet risulta dunque assolutamente fondamentale, specie se il device viene utilizzato per lavoro. Ciò a maggior ragione per via del fatto che malware e spyware stanno diventando sempre più sofisticati, camuffandosi da app fasulle che simulano quelle vere.

In passato, alcuni di questi virus si sono camuffati da Netflix, con diffusione tramite WhatsApp. Insomma, dotarsi di un Android antivirus è molto importante, ma non basta: servono software che mettano a disposizione una buona app. Perché spesso questi si concentrano su Windows, tralasciando la protezione dei dispositivi mobile. Nelle prossime righe ecco una lista delle app con i migliori antivirus per Android.

Bitdefender Mobile Security

Bitdefender Mobile Security

La nostra selezione inizia con uno dei più leggeri e potenti antivirus gratis per Android. Stiamo parlando di Bitdefender Antivirus free, software disponibile al download gratuito per tutti i device che abbiano un sistema operativo Android 5.0 e versioni successive.

Il software in questione utilizza la tecnologia cloud per la scansione live della memoria del dispositivo, offrendo un tool molto valido per l’intercettamento di tutti i malware e APK sospetti scaricati dal web.

Bitdefender mette a disposizione anche un antivirus a pagamento, dedicato a chi vuole un livello di protezione superiore. La soluzione in questione si chiama Bitdefender Mobile Security & Antivirus, e integra moduli di sicurezza aggiuntivi, oltre a permettere di ottenere anche una VPN. Inoltre, mette a disposizione un modulo di protezione web, un modulo d’euristica Autopilot, un sistema di blocco delle app e un sistema antifurto.

Avira Antivirus Security per Android

App Antivirus: Avira Antivirus Security per Android

Proseguiamo con un altro ottimo antivirus gratis Android, ovvero Avira Security, disponibile per i device con Android 6.0 e versioni successive. Tra le peculiarità più interessanti di questo strumento c’è innanzitutto il suo motore di scansione, tra i più veloci e in grado di bloccare gli attacchi di malware, spyware e phishing.

Inoltre, riesce a rimuovere ogni adware presente sullo smartphone e mette a disposizione anche una VPN gratuita, un sistema Applock, un sistema di protezione dell’identità e un antifurto con localizzazione del dispositivo. Per sbloccare le altre funzionalità di Avira è necessario sottoscrivere un abbonamento in-app.  

Avast Mobile Security

App Antivirus: Avast Mobile Security
Tra i migliori antivirus per Android gratis c’è ovviamente anche Avast, uno dei più famosi sul mercato. E’ disponibile al download gratuito per tutti i dispositivi con sistema operativo Android 5.0 o versioni successive, ed è caratterizzato in primo luogo da un’interfaccia estremamente semplice e intuitiva.

Offre diverse funzionalità: protezione in tempo reale, scansione delle app e dei file conservati nella memoria interna del dispositivo, un sistema di blocco delle app, sistema antifurto, cassaforte foto, protezione web, protezione WiFi, pulizia del sistema e potenziamento RAM.

Dunque, nella versione free c’è davvero una moltitudine di feature già messe a disposizione dell’utente. Tuttavia, per una protezione aggiuntiva, è possibile sottoscrivere uno degli abbonamenti Premium proposti da Avast, che permette di proteggere il device dalle minacce dei siti web falsi e non sicuri e dal phishing. Inoltre, il piano a pagamento Avast Ultimate prevede anche la possibilità di utilizzare una VPN, utile per la sicurezza e la privacy online.  

Kaspersky Internet Security per Android

App Antivirus: Kaspersky Internet Security per Android
Un altro antivirus efficace, disponibile per tutti i dispositivi con sistema operativo Android 4.4 e versioni successive, è Kaspersky. Il suo piano Kaspersky Internet Security per Android mette a disposizione un potente motore di scansione, in grado di bloccare in maniera efficace malware e spyware.

Non solo: come moduli aggiuntivi abbiamo il sistema antifurto avanzato, un sistema di monitoraggio degli intrusi, un sistema di blocco di siti web malevoli, un modulo per bloccare l’accesso alle app, un sistema anti-phishing e uno per il blocco delle chiamate indesiderate. Questo software merita sicuramente un posto tra i migliori antivirus per smartphone Android

McAfee Mobile Security

App Antivirus: McAfee Mobile Security
Continuiamo la nostra classifica degli antivirus Android proponendo l’app di McAfee, ovvero McAfee Mobile Security, disponibile al download gratuito per tutti i dispositivi che integrano il sistema operativo Android 4.2 o versioni successive.

Ecco le funzioni presenti nel programma in questione: modulo di scansione efficace contro tutte le minacce informatiche, modulo di scansione delle reti WiFI, una VPN, un sistema App Lock, un sistema antifurto e un modulo per la pulizia dei file inutili. Tutto ciò gratuitamente. Per sbloccare le funzionalità più avanzate bisogna sottoscrivere un abbonamento in-app.

Norton Mobile Security & Antivirus

App Antivirus: Norton Mobile Security

Come non inserire in una selezione di questo tipo l’antivirus più famoso? Si tratta di Norton, software dotato di un’app disponibile per tutti i dispositivi che hanno Android 6.0 o versioni successive. Essa integra un sistema di protezione proattiva, con cui è possibile:

  • intercettare tutti i malware attivi
  • bloccare gli APK infetti
  • controllare le reti WiFi
  • effettuare le scansioni delle app prima che vengano scaricate

A livello di sistemi di sicurezza aggiuntivi, Norton mette a disposizione un controllo delle informazioni personali trafugate e un sistema di rating per tutti i siti visitati con i browser. Tutto ciò non è gratuito: l’app di Norton è disponibile solo a pagamento, ma si può beneficiare di un periodo di prova gratuita di 14 giorni. 

Trend Micro Mobile Security & Antivirus

Trend Micro Mobile Security
La app per Android di Trend Micro riesce a bloccare attacchi malware, inclusi ransomware e phishing. È progettata per proteggere i dati personali in modo da renderli inaccessibili a malintenzionati. Ottimizza il telefono aiutando a identificare le app che utilizzano troppa quantità di dati e include anche un parental control in modo da poter gestire e impedire la visione di argomenti non adatti ad un minore.

E’ disponibile per tutti dispositivi con sistema operativo Android 4.1 o versioni successive e consente anche di bloccare i download pericolosi e gli APK che contengono minacce nascoste. Come moduli aggiuntivi abbiamo anche la scansione dei link dai social o dalle app di messaggistica, il controllo della connessione Wi-Fi, la scansione dei browser e il sistema antifurto. Alcune delle funzionalità presenti nell’app antivirus sono fornite gratuitamente; per ottenere la protezione completa è necessario sottoscrivere un abbonamento in-app. 

ESET Mobile Security

ESET_Mobile_Security__Antivirus

In questa lista c’è spazio anche per ESET, antivirus disponibile al download gratuito per tutti i dispositivi con sistema operativo Android 4.1 o versioni successive. Installandolo, è possibile usufruire di un tool che offre un modulo di scansione antimalware moderno, uno anti-phishing, uno antifurto e un sistema di blocco delle app, un sistema di protezione dei pagamenti e un centro di controllo delle connessioni. Viene messa a disposizione una prova gratuita per 30 giorni per poter usufruire delle funzionalità PREMIUM dell’app. Una volta terminata, bisogna pagare un abbonamento in-app per poter proseguire.

Serve installare un antivirus su Android?

La risposta è si, serve eccome! Infatti, sempre più virus sono appositamente creati per infettare il sistema operativo Android. A maggior ragione se il device non ha più aggiornamenti e la versione del sistema operativo rimane sempre quella (ciò avviene nel caso di smartphone o tablet acquistati da qualche anno o messi in commercio da un po’).

E si sa che un sistema operativo non aggiornato è più vulnerabile e oggetti di attacchi da parte di malviventi online, che intendono prendere il controllo del dispositivo per fare qualsiasi cosa passi loro per la testa (compreso ad esempio installare sistemi di spionaggio prosciugare il credito della SIM, rubare info personali ecc). Dunque, impedire ciò è fondamentale e risulta possibile solo con un buon antivirus Android.

Come scegliere il miglior antivirus per Android

Come è possibile notare dalla mole di antivirus presenti in commercio, la scelta non è assolutamente semplice. Prima di sceglierne uno e magari acquistare un abbonamento, è bene valutare una serie di fattori. In questo modo si propende per il software migliore e più adatto alle proprie esigenze. Ecco tutti gli aspetti principali di cui tenere conto.

Sicurezza

Il primo aspetto da valutare è la sicurezza offerta dall’antivirus. E’ in grado di bloccare file malware specifici per Android? E i file ransomware? Importante anche valutare la presenza di una buona protezione anti-phishing e di sistemi di scansione delle reti WiFi. Solo così è davvero possibile proteggere i dispositivi Android dalle minacce che circolano in rete. 

Prestazioni

Anche le performance dell’antivirus vanno considerate. Al di là del buon funzionamento dei vari moduli garantiti, un software di questo tipo non può e non deve essere una zavorra per il dispositivo su cui viene installato. E inoltre la batteria del device non può essere “vampirizzata”. In sostanza, un buon antivirus per Android deve funzionare bene ma senza ingolfare le prestazioni dello smartphone o del tablet.

Usabilità

Ogni utente, anche quelli meno esperti, devono poter essere messi nelle condizioni di poter utilizzare un antivirus in maniera semplice e veloce. Certo, magari all’inizio bisogna prenderci un po’ la mano, ma tool di questo tipo devono avere innanzitutto un’interfaccia chiara ed intuitiva. Non possono complicare le cose. Perciò, va valutata sicuramente la semplicità di utilizzo come un fattore decisivo.

Compatibilità

Quando parliamo di compatibilità, ci riferiamo al fatto che bisogna valutare se l’antivirus che si intende adottare risulti disponibile e compatibile rispetto al sistema operativo integrato nel dispositivo da proteggere.

Ad esempio, un software disponibile per Android 6.0 e successivi non potrà essere utilizzato sulla versione Android 4.4. Questo è ovviamente un fattore fondamentale, perché si rischia di sottoscrivere un abbonamento o scaricare un’app gratuita completamente inutile.

Funzioni aggiuntive

Le abbiamo viste nei paragrafi precedenti: analizzando i migliori antivirus per Android ci siamo imbattuti in tutta una serie di funzionalità aggiuntive rispetto alla protezione contro i malware. Tra queste, per esempio, la possibilità di usufruire di una VPN, le protezioni antifurto, l’analisi delle app e così via. Sono feature molto utili, perchè integrano il lavoro svolto dalle funzioni principali.  

Conclusioni

Siamo giunti al termine della nostra guida, dove abbiamo visto quali sono le migliori app antivirus Android, soffermandoci anche sui criteri da prendere in considerazione prima di sceglierne uno in particolare.

Ora dunque dovreste avere una panoramica completa ed esaustiva sull’argomento: proteggere il vostro dispositivo è di fondamentale importanza per un’esperienza di utilizzo tranquilla e sicura, al riparo dagli attacchi di hacker e malintenzionati del web.

Domande frequenti sugli antivirus per Android

A questo punto il quadro fornito dovrebbe essere molto esaustivo, ma potrebbero esserci ancora dei dubbi da fugare. Ed ecco alcune FAQ (Frequently Asked Questions) che potrebbero essere utili in tal senso. 

Qual è il miglior antivirus per Android gratis?

Non c’è una risposta universale. Sul mercato ci sono tantissime proposte, molto variegate, che possono andare incontro alle esigenze di ogni utente. Nella nostra guida abbiamo visto quali sono a nostro giudizio i migliori software per proteggere i sistemi operativi con il robottino verde. Alcuni si differenziano per la compatibilità, altri per le funzionalità previste nella versione free. Vanno valutati tutti i fattori, per poi prendere una decisione il più possibile consapevole.

Come si fa a capire se il telefono ha un virus?

Sono diversi i “sintomi” e segnali di infezione su uno smartphone. Se il telefono ha preso un virus, si apriranno finestre e pop up indesiderati, la batteria si consuma più velocemente, i dati mobili anche, si potrà notare la presenza di app e servizi sconosciuti e in generale il device sarà lento e caratterizzato da un malfunzionamento inspiegabile. E invece la spiegazione c’è: un virus, o più di uno, è entrato nel sistema.

Dove trovo l’antivirus sul cellulare?

Una volta scaricato dal Play Store o dal sito dell’azienda fornitrice, l’antivirus verrà installato sullo smartphone. E sarà disponibile nella home del telefono, vicino alle altre app scaricate in precedenza. Basterà recarsi sull’icona dell’antivirus e fare tap per entrare e iniziare ad utilizzarlo.

Come eliminare i virus su Android?

Il modo migliore per eliminare i virus su Android è quello di rilevarli e rimuoverli in automatico dal telefono Android, utilizzando una delle app antivirus che abbiamo visto nei paragrafi precedenti. Solo così oltretutto si impediranno future infezioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.