WAX è uno smartphone "single SIM" di Wiko, basato su Android e dotato di un processore quad core Tegra 4i di Nvidia

Telefonino.net ha provato WAX, nuovo smartphone “single SIM” di Wiko, basato su sistema operativo Android di Google e dotato di un processore quad core Tegra 4i di Nvidia.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

La confezione di vendita contiene, oltre ad un manuale di istruzioni rapide multilingue, un caricabatteria con porta USB da 1A in uscita, un cavo dati “piatto” USB/microUSB, una serie di adattatori per SIM card ed un paio di cuffie stereo di tipo “in ear” con cavo piatto, tasto di risposta e gommini per adattarle a diversi tipi di padiglioni auricolari.

Il Wiko WAX è disponibile in due varianti di colore, nero e bianco, al prezzo di 199 euro.

Le dimensioni del Wiko WAX sono di 140.1×67.5×8.8mm per 119 grammi di peso. Molto leggero, sembra un device a cui manca la batteria, e comodo da utilizzare. Bello il design anche se non molto originale, decisamente “ispirato” al BlackBerry Z30. La cornice è in policarbonato color alluminio. In policarbonato anche la back cover removibile.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Lateralmente sono presemi i tasti per la regolazione del volume ed il tasto di accensione/blocco. Sulla parte inferiore è presente unicamente il microfono, lato sinistro pulito e lato superiore con jack audio da 3.5mm e connettore microUSB.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Sul retro è presente il secondo microfono per il sistema di soppressione dei rumori ambientali, la fotocamera principale da 8 megapixel con un flash LED e, più in basso, l’altoparlante di sistema.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Sulla parte anteriore, protetta da un vetro Gorilla Glass 2 della Corning, troviamo una fotocamera da 5 megapixel, i sensori di luminosità e di prossimità ed i tre tasti funzione capacitivi con feed a vibrazione. I tre tasti sono anche retroilluminati ma hanno una retroilluminazione di breve durata, non regolabile, e si riattivano solo premendoli nuovamente, non toccando il display. Presente anche un LED di notifica integrato nella capsula auricolare.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Rimuovendo la back cover si accede al vano batteria, una 2000mAh, dove troviamo anche gli slot per la SIM card, in formato micro, e lo slot per la microSD.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Il Wiko WAX integra un processore Tegra 4i di Nvidia, versione leggermente depotenziata del Tegra 4, supportata da 1GB di memoria RAM. Buone, nel complesso, le prestazioni offerte da questa piattaforma. La memoria integrata è di 4GB di cui sono realmente disponbili poco meno di 2GB. La memoria è espandibile di ulteriori 32GB tramite lo slot microSD su cui si installano anche le applicazioni.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Il Wiko WAX supporta le reti quadribanda GSM/GPRS/EDGE, tribanda UMTS/HSPA e tribanda LTE in Categoria 3 (100Mbps). Troviamo, inoltre, la connettività Wi-Fi b/g/n monobanda con Wi-Fi Direct, Wi-Fi hotspot e Miracast, il Bluetooth 4.0 LE con funzioni “smart” per utilizzo con indossabili, la porta USB 2.0 con supporto MTP (Mediasync), PTP (fotocamera), solo ricarica ed OTG ed un ricevitore GPS assistito. Presenti anche un accelerometro e la bussola digitale. Manca la radio FM.

Wiko WAX
Wiko WAX

Bello il display, un TFT IPS da 4.7 pollici con risoluzione HD da 1280×720 pixel ed una densità di 315ppi. Buona, non ottima, la visibilità alla luce del sole dovuta alla retroilluminazione non particolarmente elevata. Gli angoli di visioni sono abbastanza ampi anche se il nero tende a schiarirsi quando incliniamo il display.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

La fotocamera posteriore è da 8 megapixel con flash a LED e zoom digitale 8x. L’interfaccia utente è quella classica di Android con regolazioni tramite swipe sul display, non particolarmente comoda. Possibile attivare lo scatto HDR, la modalità panoramica, regolare esposizione, bilanciamento del bianco ed ISO ed impostare la risoluzione anche se il rapporto delle foto è solo in 4:3. I video possono avere una risoluzione massima FullHD a 30fps. Possibile attivare lo stabilizzatore digitale e la registrazione in modalità ”time lapse”. La fotocamera anteriore è da 5 megapixel, utile per “selfie” di qualità e per videochiamate tramite applicazioni VoIP.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Il Wiko WAX è basato su Android in versione 4.3 Jelly Bean. Non è noto se arriveranno in futuro aggiornamenti a versioni successive. L’interfaccia utente è quella classica di Android, senza particolari personalizzazioni.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Iniziamo con la parte telefonica che offre la ricerca rapida in rubrica. Non troviamo la videochiamata e la registrazione della chiamata. Il volume del vivavoce è basso e la qualità non è elevata. Non soddisfa nemmeno la qualità audio tramite capsula auricolare, bassa ed anche un po’ gracchiante. Buona la ricezione e l’audio percepito dai nostri interlocutori.

Wiko WAX
Wiko WAX

Messaggistica tradizionale con client per SMS/MMS, Gmail e l’app “stock” di Android per gestore caselle POP3, IMAP4 ed Exchange. Supportati i messaggi in HTML senza “pinch out” per la panoramica del messaggio.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Anche la tastiera è quella di Android così come il browser web che si affianca a Chrome di Google. Buona la velocità di apertura delle pagine e di navigazione interna. Il doppio tap permette l’adattamento della colonna alla larghezza del display oppure il resize del testo. Presente la vista in modalità desktop.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Passiamo ora alla multimedialità. Buone le foto scattate con la fotocamera posteriore da 8 megapixel. Molto belle anche le macro. Video di buona qualità che soffrono di una messa a fuoco lenta e di volume basso per quanto riguarda la registrazione audio. Nel complesso il comparto fotografico è ampiamente sufficiente.

Wiko WAX
Wiko WAX

Il player video è in grado di riprodurre video HD e FHD in formato MP4 ed MKV. Non vengono riprodotti nativamente i Divx. Non riprodotta nemmeno la traccia audio in formato AC3.

Wiko WAX
Wiko WAX

Il player audio permette di gestire playlist e visualizzare brani per titolo, album ed artista. Presente anche un equalizzatore audio. Buona la qualità tramite le cuffie in dotazione e buona anche la qualità tramite vivavoce anche se il volume è decisamente basso.

Wiko WAX
Wiko WAX

Per quanto riguarda il gaming, Wiko ha preinstallato sul WAX l’applicazione “Tegra Zone” che offre una serie di informazioni sulla piattaforma di Nvidia e permette di scaricare giochi ottimizzati. I giochi verranno comunque scaricati dal Play Store di Google. Tra i vari giochi presenti in Tegra Zone c’è anche Asplalt 8 di Gameloft, il nostro gioco di riferimento, che “gira” bene anche se non è possibile impostare il massimo dettaglio grafico. In generale, comunque, il comparto giochi è sicuramente di buona qualità.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

La batteria removibile da 2000mAh ci ha permesso di coprire con qualche difficoltà la giornata con utilizzo medio/intenso, circa 12/14 ore.   Al fine di risparmiare energia è disponibile una funzione che permette di limitare le prestazioni aumentando l’autonomia. Possibile limitare i fps delle applicazioni, la frequenza di clock ed utilizzare solo due dei quattro core. Con la limitazione impostata al massimo si avrà un netto calo delle prestazioni generali.

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

Wiko WAX
Wiko WAX

In conclusione, fino ad oggi abbiamo apprezzato il produttore Wiko per la sua capacità di riuscire a proporre device di qualità ad un prezzo contenuto. Con il WAX è riuscita in parte nel suo intento. Il WAX, infatti, è venduto a 199 euro, forse un po’ troppi se rapportati alla qualità generale del device che offre una buona l’ergonomia un buon display ma una parte telefonica sotto tono ed una batteria non particolarmente performante. Buono, nel complesso, anche il comportamento del processore Tegra 4i di Nvidia.

Dati tecnici

Accessori
Tipo di sim card supportata Micro SIM
Supporta dual sim
Batteria
Capacità (mAh) 2000
Tipo di batteria LiPo
Ricarica wireless
Memoria
RAM 1 GB
Memoria interna 4 GB
Memoria esterna microSD
Navigazione
GPS
Processore
Chipset NVDIA Tegra 4i
Processore Cortex-A9
Rete mobile
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSUPA
Schermo
Schermo pieghevole
Diagonale 4,7"
Sistema operativo
Sistema Operativo Android 4.3 (Jelly Bean)
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi sì
USB Micro USB v2.0
Bluetooth v4.0

Foto e video

Camera frontale
Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Camera posteriore
Raw
Flash LED Flash
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 30
Stabilizzatore
Massima risoluzione video 1080p
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride

Notizie Wiko Wax

Tutte

Immagini Wiko Wax

Tutte