Introduzione

Il modello che presentiamo oggi non fa parte della linea Xpress Music di Nokia, ma ciononostante presenta spiccate doti multimediali e un’attenzione particolare alla musica.

Nokia 5230
Nokia 5230

Si tratta del nuovo 5230, che testiamo per voi soprattutto perché rappresenta un brillante esempio di ottimo rapporto qualità – prezzo, e visto il periodo, con Natale che si avvicina, crediamo sia importante comportarci come Nokia, che sta cercando di dare a ognuno il proprio modello particolare.

Nokia 5230
Nokia 5230

In questo caso, abbiamo un medium level da 150 euro, che nonostante il prezzo contenuto riesce nel brillante obiettivo di fornire un’ampia e adeguata rosa di funzioni. Vediamo insieme quali.

Confezione

Più che sufficiente la dotazione di vendita di questo nuovo 5230, ma non raggiungiamo le punte di eccellenza trovate, per esempio, sui modelli della linea Xpress Music. Qui, infatti, non abbiamo una memoria interna degna di nota, e nemmeno una scheda aggiuntiva nella scatola, un accessorio che ci avrebbe dato una grossa mano.

Nokia 5230
Nokia 5230

In caso di regalo di Natale, allora, dovrete per forza procurarvi un secondo pacchettino con dentro una capiente MicroSD. Per il resto, abbiamo un cavo dati USB, il caricatore da viaggio, la batteria da 1320 mAh che garantisce un’autonomia di oltre un giorno e mezzo, gli auricolari stereo con jack da 3.5 millimetri. A completare il tutto, ci sono anche i soliti manuali cartacei. 

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il Nokia 5230 è un modello candy bar full touchscreen, privo di tastiera fisica, che opera in sistema duale UMTS – GSM quadribanda. A disposizione, per la connettività, abbiamo l’HSDPA e il bluetooth stereo, mentre manca il wi-fi, una scomodità in chiave utilizzo della navigazione web e soprattutto dei social network.

Nokia 5230
Nokia 5230

Basterà, però, avere una flat dati per superare il problema. Esteticamente, abbiamo un parallelepipedo dagli angoli smussati, piccolo e maneggevole. Anche se il prezzo di vendita potrebbe suggerire tutt’altro, l’assemblaggio è solido e le plastiche certamente non essenziali. Il device è quindi esente da scricchiolii sinistri, anche se non abbiamo metallo sulle scocche.

Nokia 5230
Nokia 5230

Sulla cover anteriore è inserito il display da 3.2 pollici, con risoluzione pari a 640×360 pixel. I colori sono 16 milioni, e la tecnologia del touchscreen resistiva. Proprio per questo, Nokia ha inserito nella confezione di vendita un piccolo pennino a forma di plettro.

Nokia 5230
Nokia 5230

Sulla back cover abbiamo la fotocamera da 2.0 megapixel, priva di flash e autofocus, che riesce a darci scatti piuttosto buoni. Disponibili anche il GPS assistito e l’accelerometro, integrati nelle scocche del nuovo Nokia 5230. 

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

Come già accennato nella pagina precedente, le dimensioni nella norma fanno di questo 5230 un terminale maneggevole, che sta in ogni tasca. Il nuovo device full touchscreen di Nokia misura 111 millimetri di altezza, 51.7 di larghezza, e presenta uno spessore dichiarato di 14.5 millimetri.

Nokia 5230
Nokia 5230

Anche il peso è contenuto, appena 113 grammi che rendono facilmente portabile il terminale. Il touchscreen, pur essendo resistivo, riesce a rispondere con prontezza alle sollecitazioni e ai comandi impartiti dall’utente, anche se siamo comunque distanti dai capacitivi.

Nokia 5230
Nokia 5230

Sotto al display, abbiamo i soliti pulsanti di inizio e fine chiamata, oltre al menù. Sui dorsi, invece, abbiamo l’attivazione della fotocamera, il blocco del telefono e i tasti del volume a destra, gli ingressi della sim e della Micro SD a sinistra, mentre sopra troviamo l’accensione-spegnimento, il jack da 3.5 millimetri, e l’innesto del caricatore da viaggio. 

Nokia 5230
Nokia 5230

In Prova – Il nostro test

Il nuovo 5230 che testiamo oggi non presenta alcuna brandizzazione,
e offre la versione 5 di Symbian Serie 60 come sistema operativo. Si
tratta di un software che già conosciamo a fondo, e che non presenta
differenze rispetto al passato.

Nokia 5230
Nokia 5230

Le funzioni sono organizzate in griglia
per icone, da cui si può accedere alle sottoliste capaci di portarci in
ogni voce di nostro interesse (presente anche qui la scorciatoia alle voci multimediali, visualizzabile tramite la pressione del tasto a sfioramento disposto nella parte alta della cover anteriore).

Nokia 5230
Nokia 5230

Sulla home screen, l’utente può inserire
una lunga serie di scorciatoie, come i contatti più utilizzati, o il
menù rapido, e tanto ancora. In generale, il touchscreen diventa comodo
soprattutto in questi casi, quando mediante poche pressioni delle dita
possiamo accedere direttamente alle funzioni più utili per noi. Il
sistema operativo è spinto da un processore che dà una buona velocità
generale a tutto l’apparato, anche se forse ci saremmo aspettati delle
prestazioni leggermente migliori.

Nokia 5230
Nokia 5230

Niente di preoccupante o che non
possa essere risolto, comunque, magari con un aggiornamento software.
La parte telefonica offre una ricezione ampiamente nella media, e un
audio di tutto rispetto, sia che si usi il vivavoce, sia che si
preferisca l’altoparlante interno. La messaggistica, oltre al Nokia
Messaging con un massimo di dieci account impostabili, presenta un
comodo tastierino alfanumerico virtuale in verticale, e la solita buona
QWERTY quando il device sarà orientato in orizzontale.

Nokia 5230
Nokia 5230

Con il T9,
scrivere lunghe mail o semplici messaggi sarà rapido e divertente.
Oltre a Nokia Messaging, abbiamo anche su 5230 il vecchio Client per
recuperare la posta elettronica. A livello di applicazioni, ci siamo
trovati a fronteggiare un piccolo imprevisto con l’OVI Store, che
abbiamo dovuto aggiornare manualmente prima di poterlo usare. Si tratta
di un’operazione non proprio semplice, ma siamo sicuri che con un
aggiornamento della release software l’eventualità di agire manualmente
andrà a scomparire.

Nokia 5230
Nokia 5230

Una volta caricato, OVI Store dà tutto quello che
ci serve per poter usare 5230 a 360 gradi. Anche la navigazione web non
è davvero niente male. Non intendiamo quella da Opera Mini, ma quella
operata con il browser di serie, che dà possibilità di zooming
significative. Buone notizie giungono persino dalla multimedialità,
soprattutto per quanto riguarda la parte musicale. L’interfaccia del
lettore mp3 è la consueta, ma la riproduzione dei brani è valida
nonostante l’altoparlante sia mono.

Nokia 5230
Nokia 5230

Buona qualità anche della radio FM,
mentre l’imaging resta più in secondo piano, a causa della fotocamera
da soli 2.0 megapixel. Non ci sono flash e autofocus, ma in presenza di
luce e sugli scatti panoramici non possiamo lamentarci della qualità.
Anche il GPS assistito rende possibile fix con i satelliti in una
manciata di secondi.

Nokia 5230
Nokia 5230

A disposizione abbiamo la versione 3.0 della Mappe
di Nokia, che non ci causano mai problemi di malfunzionamento, un po’
come tutto il resto di questo 5230, imprevisto di OVI Store a parte.
Non basta questo, comunque, per farci bocciare un terminale che va
invece promosso con un buon voto.

Nokia 5230
Nokia 5230

Ottimo il rapporto qualità prezzo, e
anche le funzioni legate ai social network, con Facebook disponibile
non come link ma come vera e propria applicazione. Un terminale che
definire all in one sarebbe troppo, ma che riesce comunque a darci
tutto quello di cui abbiamo bisogno. A un prezzo davvero interessante,
per chi non si vuole svenare e ha tanti amici e parenti a cui fare
regali…

Immagini Nokia 5230

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 1320
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 70 KB
Memoria esterna microSD
Chipset ARM 11
Reti supportate GPRS,EDGE,HSCSD,UMTS,HSDPA
Schermo pieghevole
Diagonale 3,2"
Interfaccia utente 60
Sistema Operativo Symbian 9.4 (5th Edition)
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth v2.0

Foto e video

Raw
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 30
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride