Il CES 2016 è stato scelto come vetrina per l’apertura dei pre-ordini di Oculus Rift, il visore di realtà virtuale di Facebook che si prepara quindi ad arrivare concretamente sul mercato con la sua versione definitiva.
Chi ha seguito questo progetto sa bene che, ad oggi, era disponibile solo una Development Edition, recuperabile solo online a prezzi decisamente elevati, senza contare l'acerbezza del prodotto stesso.

Finalmente, a partire dal 6 gennaio, è possibile preordinare la versione definitiva direttamente dal sito ufficiale Oculus, una possibilità che rilancia il dibattito sulla realtà virtuale, al quale il CEO di Facebook non poteva certo sottrarsi, visto l'ingente investimento effettuato in questo settore.

Oculus Rift
Oculus Rift

A margine dell'apertura dei pre-ordini di Oculus RiftMark Zuckerberg ha rilasciato delle dichiarazioni molto chiare:" Crediamo che la realtà virtuale rappresenti il futuro, siamo convinti che cambierà il modo di connettersi e comunicare, ed in tal senso Oculus Rift rappresenta un primo passo concreto verso questo futuro".

Parole come sempre mai banali da parte di Zuckerberg, che testimoniano l'importanza che la realtà virtuale ricopre nei piani del social network più diffuso al mondo e nella testa del suo fondatore, un uomo che indubbiamente ha già cambiato il nostro modo di comunicare e connetterci.

Resta da capire in che modo il mercato accoglierà Oculus Rift, visto che il prezzo di lancio di 599 dollari è sicuramente importante e potrebbe scoraggiare i potenziali acquirenti.
In ogni caso, possiamo sicuramente affermare che la rivoluzione della realtà virtuale è ufficialmente cominciata.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum