ZTE Corporation ha presentato il primo Capacity Planning Tool (CPT) per reti LTE basato su personal computer che, utilizzando un concetto innovativo per superare le limitazioni nella tecnologia di capacity planning, offre agli operatori un aiuto professionale e sistematico per realizzare le reti più performanti di sempre.

Il CPT basato su protocollo 3GPP è pensato appositamente per reti LTE e integra quattro brevetti. Grazie a un sofisticato set di funzionalità di system-modeling e simulazione sviluppate riferendosi a dati provenienti da reti reali, il CPT fornisce agli operatori uno strumento competitivo per implementazioni di reti commerciali LTE. Rispetto alle soluzioni tradizionali, il CPT di ZTE offre precisione migliorata del 20% ed efficienza potenziata dell’80%.  

“Il CPT di ZTE recentemente rilasciato si basa su un concetto innovativo e offre funzionalità di pianificazione one-stop e flessibili, che contribuiscono in modo significativo a ridurre le difficoltà legate alla progettazione di reti LTE e a migliorare l’efficienza operativa dei nostri clienti”, ha commentato Wang Shouchen, vice president di ZTE. “L’accuratezza dello strumento di pianificazione è notevolmente migliorata rispetto alle soluzioni tradizionali e, a breve, lanceremo anche altre versioni per scenari differenti per soddisfare le esigenze dei clienti”.

ZTE sta aumentando le risorse per lo sviluppo di tecnologie LTE e altre in evoluzione, progetto che pone l’azienda in una posizione assolutamente preminente nel suo settore. Alla fine del terzo trimestre, ZTE si è aggiudicata 38 contratti commerciali LTE e attualmente sta lavorando su trial di reti LTE con più di 100 operatori in Europa, Stati Uniti, Asia Pacifico e Medio Oriente.