Ni Fai, Senior Vice President di Nubia, controllata di ZTE, è stato recentemente citato da una pubblicazione cinese a riguardo del Nubia Z11, che sarà lanciato contemporaneamente negli Stati Uniti e in Cina. La stranezza è che, di solito, i telefoni di fascia alta provenienti dalla Cina o non vengono lanciati per nulla negli Stati Uniti o vengono lanciati con un ritardo significativo rispetto alla data di uscita cinese. La notizia è interessante perché lo ZTE Nubia Z11 potrebbe rivelarsi uno dei primi smartphone alimentato dal nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 820.

ZTE Nubia Z11
ZTE Nubia Z11

Secondo indiscrezioni e rumors precedenti, a parte lo Snapdragon 820, il Nubia Z11 sarà caratterizzato da un display da 5,2 pollici con una risoluzione 1440 x 2560 pixel, 4GB di RAM, 128GB di spazio di archiviazione interna, un lettore di impronte digitali, una fotocamera da 20,4 megapixel sulal parte posteriore e un sensore da 13 megapixel nella parte frontale. Il dispositivo molto probabilmente apparterrà ad una fascia di prezzo elevata. Resta da vedere se ZTE potrà competere con giocatori del calibro di Apple e Samsung in tale fascia di prezzo.