Avete mai sentito parlare di degli smartphone Small Fresh? Forse a voi questo brand non dice nulla, ma sappiate che identifica una serie di cellulari economici di ZTE che al momento è stata venduta in più di 300 milioni di unità. Questa dunque la principale ragione che ha portato il produttore cinese a lanciare in patria un nuovo modello della fortunata famiglia. Stiamo parlando del nuovo ZTE Small Fresh 4, uno smartphone che – come i suoi predecessori – si distingue per il prezzo alquanto basso: soli 1090 yuan, ossia circa 150 euro al cambio attuale.

ZTE Small Fresh 4
ZTE Small Fresh 4

Per questa cifra comunque si compra un dispositivo abbastanza dignitoso. La quarta edizione dello Small Fresh presenta uno schermo da 5,2 pollici (con curvatura 2,5D e risoluzione HD), un processore octa-core cloccato a 1,5GHz (MediaTek MT6753), 2 GB di RAM e 16 GB di memoria – per altro espandibile traverso le schede microSD. Per il comparto fotografico sono stati impiegati due sensori da 13 megapixel (per il retro) e 5 megapixel (per la parte frontale). Per la batteria invece si può fare affidamento su un accumulatore da 2.450mAh. Come potete vedere dall’immagine, lo Small Fresh 4 è uno smartphone con uno robusto chassis in metallo, che sulla parte posteriore presenta anche l’ormai classico sensore per il rilevamento delle impronte digitali. A gestire tutte le funzioni del dispositivo ZTE ci ha messo Android 6 Marshmallow, personalizzata ovviamente con la sua interfaccia utente MiFavor arrivata ormai alla versione 3.5.

La vendita di questo smartphone inizierà ufficialmente martedì 26 luglio. Tre saranno le colorazioni disponibili per il corpo del device: oro, oro rosa o argento.
Per dovere di cronaca ricordiamo che lo stesso tipo di smartphone in altre parti del mondo è stato venduto sotto il nome ombrello di ZTE Blade X.