ZTE, leader nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, ha ricevuto il premio InfoVision per la tecnologia Software Defined Radio (SDR).
La tecnologia SDR consente agli operatori mobili di estendere il ciclo di vita delle infrastrutture di rete e integrare numerose applicazioni. Il risultato è una notevole riduzione del costo totale di proprietà (TCO) e un altrettanto significativo calo del rischio e della complessità di rete. La tecnologia – che gestisce le funzionalità radio come moduli software attraverso una piattaforma hardware unica e integrata – permette agli operatori di lanciare nuovi servizi mobili in maniera facile e veloce.

Grazie alla tecnologia SDR possono essere implementati vari standard di comunicazione wireless, fra i quali CDMA, GMS, WCDMA a WiMax. Gli utenti beneficiano così di standard diversi grazie a un’unica piattaforma, che tramite un semplice upgrade garantisce la personalizzazione dei servizi e di nuove caratteristiche tecniche. La soluzione SDR di ZTE garantisce inoltre seamless roaming tra le diverse tecnologie, consentendo agli utenti di raggiungere  una mobilità completa.

Nel 2008 ZTE ha lanciato la prima stazione base SDR (in versione pre-commerciale) al GSMA Mobile World Congress di Barcellona. La stazione base supporta i servizi GSM e UMTS contemporaneamente e integra il supporto LTE per la massima facilità di upgrade.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum