Non è chiaro se ZTE abbia in programma un successore dell’Axon 7. A quanto pare la società cinese, in questo momento, è concentrata su un altro dispositivo, il pieghevole Axon M previsto a breve in Cina ed in Europa entro la fine di marzo.

ZTE Z2321U
ZTE Z2321U

Ma un ulteriore smartphone della casa è stato intercettato grazie ad una recente certificazione Wi-Fi. Ad ottenere la certificazione è stato il device Z2321U che vanterà, leggendo i documenti rilasciati dall'ente erogatore, Android Oreo 8.1, versione del software di Google finora appannaggio dei soli Pixel e Nexus.
A questo punto, è lecito immaginarlo come una sorta di Axon 8. Lo  ZTE Z2321U ha, ovviamente, pieno supporto per l'LTE.