ZTE continua a credere nel mercato americano proponendo apparecchi di vario prezzo e dimensioni. L’ultimo arrivato si chiama ZTE Grand X Max 2: un phablet con schermo da 6 pollici che sarà venduto attraverso l'operatore Cricket per 200 dollari (ossia circa 180 euro al cambio odierno).

ZTE Grand X Max 2
ZTE Grand X Max 2

Pur non essendo tra le più esaltanti, la sua scheda tecnica appare comunque interessante: display Full HD (risoluzione da 1.920 x 1.280pixel), SoC octa-core modello Snapdragon 617 (clocccato a 1,5 GHz), 2 GB di RAM, 16 GB di storage e fotocamera anteriore con sensore da 5megapixel. L'aspetto più interessante ed originale dell'apparecchio comunque è la doppia fotocamera integrata sul retro, composta da due lenti separate e due sensori da 13 e 2 megapixel, combinato disposto che, con buona probabilità, permetterà di scattare anche foto 3D o comunque darà all'utente grande possibilità di scelta per quanto riguarda la messa a fuoco del soggetto contenuto nella fotografia.

ZTE Grand X Max 2
ZTE Grand X Max 2 per Cricket (fronte)

A tutto ciò va poi aggiunto anche un connettore USB di tipo C e una batteria da 3.400 mAh in grado di ricaricarsi molto velocemente grazie al sistema “Quick Charge 2.0” di Qualcomm. Questo smartphone può funzionare sia su rete 3G che su reti 4G LTE; il sistema operativo installato di default a bordo e ovviamente Android, già in versione 6 Marshmallow; molto probabilmente ci trovate anche la classica UI proprietaria di ZTE. Una sola la colorazione disponibile per la scocca: blu elettrico scuro (o cobalto, se preferite).

ZTE Grand X Max 2
ZTE Grand X Max 2 per Cricket (retro)

Al momento non è chiaro se ZTE abbia intenzione di portare questo dispositivo anche su altri mercati, come quello interno cinese o quello europeo. Ad ogni modo vi terremo aggiornati su eventuali decisioni in merito.