ZTE sta per rilasciare un aggiornamento OTA, destinato agli smartphone Blade S6, che introduce la funzione Sky Eye per lo sblocco del terminale attraverso la scansione dell’occhio, mediante l’uso della fotocamera anteriore.

 

Sviluppata da EyeVerify, la tecnologia (Eyeprint ID) esegue la scansione dello schema dei vasi sanguigni dell’occhio, offrendo un elevato livello di accuratezza. Non si tratta quindi di scansione dell’iride, ma del bulbo oculare

ZTE Blade S6
ZTE Blade S6

Il un terminale di fascia media di ZTE è dotato di display da 5 pollici HD, SoC Snapdragon 615 e fotocamera posteriore da 13 megapixel. Blade S6 non è tuttavia il primo smartphone ZTE ad essere dotato di funzione Eyeprint ID, già integrata a bordo del Grand S3.

 

L’aggiornamento arriverà entro la fine dell’estate, impreziosendo notevolmente un terminale con caratteristiche già ottime per i terminali della relativa fascia di prezzo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum