Parte dal Vietnam e da Singapore la corsa del nuovo Blade D Lux alla conquista dell’utenza mondiale. Si tratta dell’ultimo phablet di fascia media prodotto da ZTE. Equipaggiato con uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione HD (1.280×720 pixel) protetto da vetro curvo 2,5D, il nuovo terminale della maison cinese è supportato da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 a 1,2GHz. 

ZTE Blade D Lux
ZTE Blade D Lux

Sotto la scocca, una batteria da 3.000mAh, 2GB di memoria RAM e 16GB di storage espandibile tramite schede MicroSD. Basato sul sistema operativo Google Android 5 Lollipop e compatibile con reti 4G/LTE, Blade D Lux offre due fotocamere, una posteriore da 13 megapixel completa di flash a led, e una frontale da 8MP. Prezzo di lancio, circa 160 euro