ZTE Corporation ha aperto un nuovo centro di sperimentazione e sviluppo di rete nei Docklands di Londra, dotato di collegamenti ad alta velocità con tutte le principali reti britanniche e con le più importanti Telehouse presenti nei Docklands stessi.

Il centro di innovazione ZTE, situato vicino al data center e centro di interconnessioni di QiComm, permetterà a ZTE di far operare ogni suo prodotto di infrastruttura in un ambiente di rete reale, aumentando sensibilmente la capacità della sede britannica di ZTE di sviluppare, testare e mostrare gli apparati di rete fissa e mobile al mercato. Permetterà, inoltre, di ospitare il team in forte crescita che si occupa di supporto e sviluppo dell’infrastruttura, e che attualmente opera nella sede inglese dell’azienda, situata a Brentford, West London.  

QiComm è stato di recente nominato “Preferred Partner” di ZTE per il mercato britannico. QiComm offrirà servizi di implementazione e supporto ad hoc nel Regno Unito, nell’ambito del system integration, project management,  logistica e ad attività sussidiarie. 

La partnership metterà a disposizione degli operatori di rete – wireline e wireless – soluzioni di accesso, trasmissione e switching oltre a garantire loro la fruibilità del data center Tutis Point di QiComm, ultimato di recente. Con sede nei Docklands di Londra, Tutis Point è un data center avanzato, interconnesso con i principali operatori e con le tre maggiori Telehouse londinesi, che ospita anche i sistemi switch dei carrier ZTE. 

Il centro di innovazione  di ZTE ospita un’area dedicata a test e demo nella quale ogni prodotto di rete di ZTE potrà essere installato e connesso, tramite QiComm, a tutte le principali reti di telecomunicazione commerciale britanniche. Dispone inoltre di uffici, sale riunioni e un training & demo center.  Il centro di innovazione si trova presso il London City Reach nei Docklands di Londra.