Xiaomi ha presentato senza troppi clamori una nuova versione del Mi Max, il telefono "big size" che l’azienda cinese ha lanciato nel maggio di quest'anno. Il device si chiama Xiaomi Mi Max Prime ed è una versione appunto aggiornata con miglioramenti a CPU e memoria. Xiaomi non ha tenuto un evento per svelare il nuovo telefono, né la società emetterà un comunicato stampa per annunciare la versione aggiornata del Xiaomi Mi Max. In ogni caso, la maggior parte delle specifiche rimane invariata rispetto alla versione standard del dispositivo.

Xiaomi Mi Max Prime
Xiaomi Mi Max Prime

Il dispositivo ha lo stesso corpo, lo stesso schermo da 6,44 pollici a risoluzione Full-HD, una fotocamera principale da 16 megapixel sul retro, una fotocamera frontale da 5 megapixel sulla parte anteriore e una batteria da 4.850 mAh. L'aggiornamento principale è in termini di CPU: l'originale Mi Max dispone di un SoC Qualcomm Snapdragon 650 con CPU esa-core composta da quattro core 1,4GHz Cortex-A53 e due core 1,8GHz Cortex-A72; la nuova versione è dotata di un SoC Snapdragon 652 con chip che aggiunge due core a 1,8GB Cortex-A72, trasformando la CPU in un octa-core. Xiaomi Mi Max Prime avrà anche 128GB di spazio di archiviazione integrata e 4GB di RAM (il Mi Max aveva 32/64GB di memoria interna e 3GB di RAM).