Gli ultimi tablet di casa Xiaomi (Mi Pad 4, Mi Pad 4 Plus) sono stati rilasciati nel 2018. Si pensava che l’azienda fosse uscita da questo settore ma, tuttavia, ciò non sembra essere vero. Si vocifera che l’OEM cinese stia per presentare il nuovissimo Mi Pad 5 fra poche settimane. Oggi, a tal proposito, un noto e affidabile leakster cinese ha confermato l’esistenza di questo tablet.

Xiaomi Mi Pad 5: cosa sappiamo?

Secondo il popolare tipster cinese Digital Chat Station, il Mi Pad 5 sfoggerà un display da 11 pollici con un’elevata frequenza di aggiornamento. Per fare un confronto, il Mi Pad 4 e il Mi Pad 4 Plus 2018 avevano uno schermo da 8 e da 10,1 pollici con la frequenza di aggiornamento standard di 60Hz.

Tornando al prodotto next-gen, il Mi Pad 5 dovrebbe presentare un’estetica molto vicina e similare a quella vista con l’iPad Air di quarta generazione o al modello Pro da 11 pollici.

Inoltre, secondo l’insider, il futuro tablet del marchio cinese avrà anche il supporto per Xiaomi Device Control, una funzionalità identica a quella di Huawei chiamata “Multi-screen Collaboration“.

Ad ogni modo, il tipster non è sicuro che il Mi Pad 5 verrà annunciato all’evento del 29 marzo dell’azienda, data in cui dovrebbe vedere la luce il tanto agognato Mi 11 Lite LTE/5G, il Mi 11 Pro e il Mi 11 Pro+/Ultra.

Detto questo, a fine febbraio, sono trapelate presunte specifiche e rendering dello Xiaomi Mi Pad 5, ma potrebbe essersi trattata di una notizia fasulla.

Secondo un ulteriore rumor, pare che il tablet possa arrivare in commercio con la Mi Stylus, una penna capacitiva come la Apple Pencil ma sviluppata appositamente ed esclusivamente per il futuro prodotto del brand. Come sempre, quando si parla di news molto aleatorie, vi invitiamo a prendere il tutto “con un pizzico di sale“.

Fonte:Weibo