Stando ad un’indiscrezione delle ultime ore, il prossimo tablet di Xiaomi, il presunto Mi Pad 5, avrà un sistema simile a quello del foldable Mi MIX Fold, recentemente presentato.

Mi Pad 5 come il MIX Fold?

Xiaomi ha ufficialmente confermato che rilascerà il Mi Pad 5 quest’anno, mettendo fine a tre anni di attesa per il nuovo tablet della società. Dopo l’annuncio ufficiale da parte del CEO Lei Jun, non sono però mancate ulteriori indiscrezioni circa il prossimo tablet del brand e l’ultima riguarda la somiglianza con il Mi MIX Fold: tuttavia, essendo il pieghevole un dispositivo a doppia funzione (tablet e smartphone), questa notizia non ci stupisce più di tanto.

Affinché lo Xiaomi Mi Pad 5 abbia un sistema simile al MIX Fold suggerisce che i due device presenteranno caratteristiche simili: ad esempio, ci aspettiamo sul tablet funzionalità come la modalità PC palmare, le finestre parallele, drag and drop su doppio schermo, invio di più immagini e altre funzionalità già presenti sul pieghevole della casa cinese.

Inoltre, stando a quanto riportato da un rumor, il Mi Pad 5 utilizzerà un sistema speciale denominato “MIUI for Pad“.

Nel frattempo, vale la pena ricordare che i rapporti ci raccontano che il tablet dovrebbe contare su un display LCD di 10,95 pollici con risoluzione 2K e una frequenza di aggiornamento di 144 Hz. Ma non è finita, dato che si parla anche del processore: potrebbe essere lo Snapdragon 870 che, sebbene sia un chip da 7 nm presenta prestazioni superiori allo Snapdragon 865+. Sul retro del Mi Pad 5 dovremmo trovare una configurazione a doppia fotocamera formata da due sensori da 20MP e da 13MP. Infine, sembra che il device utilizzerà una sistema per le impronte digitali posizionato lateralmente e peserà circa 510 grammi.

Fonte:gizchina