Sono passati solo pochi mesi da quando Xiaomi ha presentato  il suo nuovo Mi Mix 3 e la sua variante 5G a livello globale e già il produttore sembra essere nuovamente al lavoro sul suo successore, che si ipotizza possa chiamarsi Xiaomi Mi Mix 4. Non si hanno ancora indicazioni precise, né tanto meno ufficiali, sul modello esatto al quale starebbe lavorando Xiaomi, potrebbe dunque trattarsi anche di un aggiornamento iterativo del Mi Mix 3, un ipotetico Xiaomi Mi Mix 3s.

Il teaser misterioso

In ogni caso qualcosa all’orizzonte c’è in casa Xiaomi: a rivelarlo è un nuovo teaser pubblicato dall’azienda cinese ha sul social network cinese Weibo in cui vengono mostrati tre smartphone appartenenti ad altrettante generazioni della serie Mi Mix posizionati fianco a fianco. Alla fine di questa fila c’è però una sagoma di uno smartphone bianca, un’immagine di un modello senza nome che è lecito pensare possa essere proprio il Mi Mix 4 o il Mi Mix 3s.

Mi Mix 4 o Mi Mix 3s?

L’ipotesi più gettonata riguarda però lo Xiaomi Mi Mix 4, mentre la possibilità che lo spazio vuoto possa essere destinato ad essere riempito con un Mi Mix 3s appare alquanto remota, anche a fronte del fatto che solo qualche giorno fa Xiaomi ha annunciato che il suo Mi Mix 3 5G ha ricevuto la certificazione europea per il 5G. A breve dunque ci sarà in commercio in Europa già un’altra versione del Mi Mix 3, compatibile con la rete di ultima generazione, quasi sicuramente nel mese di maggio ad un prezzo di 599 euro per la sua variante con 64 GB di storage.

Tornando al nuovo smartphone della serie Mi Mix, è ipotizzabile che questo arrivi in autunno e nel frattempo Xiaomi, come ormai ci ha abituati da tempo, va a stuzzicare strategicamente e sapientemente la curiosità degli appassionati, rendendo ancora una volta il mercato degli smartphone estremamente dinamico e, forse, fin troppo affollato di continue novità.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Gizchina