Secondo quanto si apprende in queste ore dal web, sembra che spedizioni globali della Xiaomi Mi Band 6 abbiano appena superato quota 1 milione. A ribadirlo è il direttore generale del brand, Lei Jun.

Xiaomi Mi Band 6: 1 milione di unità vendute

All’inizio di oggi (26 aprile 2021), Lei Jun, fondatore e CEO di Xiaomi, ha annunciato che le spedizioni globali della sua ultima smart band, la Mi Band 6, hanno superato il milione di unità.

L’alto funzionario ha condiviso la notizia sul suo account ufficiale Weibo, un sito di microblogging cinese. Sul post sui social media, l’uomo ha condiviso un poster con immagini al seguito, in cui si afferma che la smartband ha superato 1 milione di unità dispedizioni in tutto il mondo. Per chi non lo sapesse, la Mi Band 6 è l’ultimo wearable del gigante tecnologico cinese che è stato lanciato in due varianti: una abilitata per NFC e una versione base priva di modulo per i pagamenti contactless.

Mi Band 6

Questo indossabile ha iniziato le vendite il 2 aprile 2021 e in meno di un mese le spedizioni complessive hanno superato il milione. Parlando del dispositivo stesso, la Mi Band 6 è una smart band con display AMOLED da 1,56 pollici. È in grado di monitorare i livelli di ossigeno nel sangue ed è in grado di monitorare la frequenza cardiaca e anche il sonno degli utenti. Inoltre, presenta anche altre funzionalità di monitoraggio della salute e dello sport, che includono quelle per lo sport come corsa, ciclismo, camminata e altro.

La variante non NFC è stata lanciata al prezzo di 229 Yuan (circa 35 dollari USA) mentre la versione abilitata NFC è venduta per 279 Yuan (circa 43 dollari USA). Le cifre elevate di spedizione in un periodo di tempo così breve implicano che il dispositivo ha avuto un grande successo nei mercati in cui è stato lanciato, quindi possiamo anche aspettarci che questo numero sia destinato a crescere ulteriormente nelle settimane in arrivo.

Fonte:Gizmochina