La fuga di notizie riguardanti Xiaomi Mi 5 continuano e danno per certo il lancio del prossimo flagship nel corso del mese di febbraio in occasione del capodanno cinese. Una voce confermerebbe quanto vociferato nei giorni scorsi: il telefonino dovrebbe uscire in due varianti.
La versione standard sarebbe equipaggiata con 3GB di RAM, 32GB di storage interno e display 1920 x 1080. Il telefonino in questione sarebbe dotato di schermo ricurvo incastonato in un telaio in metallo.

Immagine dello Xiaomi Mi 5
Immagine dello Xiaomi Mi 5

Il modello più importante monterebbe 4GB di RAM, 64GB di storage interno e display QHD.
Entrambi le varianti godrebbero di un display da 5,2" con processore Qualcomm Snapdragon 820 (e Adreno 530 come GPU). Sul retro sfoggerebbero una fotocamera da 20 megapixel, mentre la selfie cam vanterebbe 8 megapixel.
Batteria da 3600 mAh con Quick Charge, sensore per le impronte digitali e Android 6.0 Marshmallow con MIUI 7 OS concludono la dotazione.
Assieme alle voci, girano anche alcune immagini: una ultimissima confermerebbe quanto visto in alcuni precedenti render con il tasto home in basso, il logo in alto a sinistro e il jack da 3,5mm posto immediatamente sopra di esso.