Xiaomi Mi 11 Lite 5G potrebbe avere uno spessore di appena 6,81 mm. Questo è quanto dichiarato dall’ente per la certificazione cinese TENAA. L’OEM cinese sta presentando nuovi flagship dalla fine dello scorso anno e finora ha già svelato l’iterazione standard della gamma. Adesso, stando a quanto si legge, la compagnia dovrebbe presentare la versione Pro e Ultra, oltre all’entry-level Lite.

Xiaomi Mi 11 Lite 5G: batteria grande, spessore contenuto

Quest’ultimo reca con sé il numero di modello M2101K9C, che da qualche mese fa notizia, è anche apparso presso il TENAA. Secondo quanto riferito, questo gadget sarà un dispositivo con Android 11 e sarà abilitato per 5G. Non mancherà una batteria da 4.250 mAh, un display da 6,55 pollici, che secondo Digital Chat Station, avrà un foro nell’angolo in alto a sinistra. Infine, questo smartphone misurerà 160,53 x 75,72 x 6,81 mm di dimensioni.

In altre parole, il terminale avrà uno spessore di soli 6,81 mm. Quindi, potrebbe essere uno degli smartphone 5G più sottili al mondo, una volta che diventerà ufficiale nel prossimo futuro. Curioso come il brand sia riuscito a mantenere uno spessore simile nonostante la grande cella energetica.

Secondo i rapporti precedenti, questo telefono potrebbe venire lanciato come Mi 11 Lite 5G. C’è anche un rapporto che afferma che verrà rilasciato come Mi CC11 in Cina. La variante globale di questo telefono con numero di modello M2101K9G è già stata certificata da IMDA e FCC.

Si dice che questo cosiddetto smartphone G sia dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 775G non ancora annunciato. Sul versante fotografico disporrà di una fotocamera principale da da 64 MP e di una lente con zoom ottico 5X, fra le altre cose.

Non mancherà il WiFi dual-band, il Bluetooth 5.2, l’ NFC, banchi RAM da 6 GB / 8 GB di RAM, memorie UFS da 128 GB / 256 GB per lo spazio di archiviazione e il sistema operativo MIUI 12.  Ancora poche settimane e la società lo presenterà al pubblico.

Fonte:TENAA