Un celebre tipster ha creato confusione su come sarà la nuova ammiraglia di Xiaomi, dato che ha messo in dubbio la presenza di un sensore principale da 108 MP nello Xiaomi Mi 10 Pro Plus.

Mi 10 Pro Plus: cam da 48MP?

Il prossimo top di gamma della cinese Xiaomi dovrebbe essere l’atteso Mi 10 Pro Plus, conosciuto con il nome in codice Super Large Cup. Le prime indiscrezioni parlavano di uno smartphone che sarebbe stato dotato del meglio in termini di specifiche tecniche, tanto da influenzarne l’aumento dei prezzi, rispetto alla tendenza solita della società.

Stando a quanto emerso poche ore fa, però, lo Xiaomi Mi 10 Pro Plus non sarà un dispositivo sbalorditivo, almeno per quanto riguarda il comparto fotografico. Infatti, il leaker Digital Chat Station ha affermato sul sito di microblogging Weibo che il terminale arriverà con un sensore principale da 48 MP e non da 108 MP come fino ad ora si supponeva.

Tuttavia, è bene ricordare che la potenza di un obiettivo non si quantifica dal numero di megapixel, ma nell’ottimizzazione, nell’ottica e nel software. Resta il fatto, comunque, che è piuttosto strano vedere nella versione top dell’ammiraglia cinese un sensore con una risoluzione molto più modesta di quella offerta dallo Xiaomi Mi 10 Pro.

In ogni caso, l’imminente Xiaomi Mi 10 Pro Plus dovrebbe essere provvisto di un grande schermo AMOLED da 6,67 pollici con una risoluzione di 2340 x 1080 pixel e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, l’ideale per chi ama giocare da mobile. Per quanto riguarda il processore, con buona probabilità sarà lo Snapdragon 865+ di Qualcomm a carburare il telefono, mentre per l’autonomia energetica la batteria dovrebbe essere capace di supportare la ricarica rapida da ben 120 W. Se tutto andrà secondo i piani, il nuovo telefono dell’azienda cinese sarà presentato in anteprima nella prima metà di agosto.

Fonte:Gizchina