Secondo quanto si apprende in rete in queste ore, sembra che Xiaomi voglia lanciare un nuovo smartphone con fotocamera da 200 megapixel al seguito. Di fatto, il colosso cinese pare che si stia concentrando sempre più sull’aspetto fotografico dei suoi dispositivi premium di fascia alta.

Xiaomi: cosa sappiamo del nuovo super smartphone?

Secondo il rapporto di Digital Chat Room (tramite ITHome), il produttore cinese di smartphone Xiaomi pare che stia lavorando ad uno smartphone che sarà dotato di un sensore della fotocamera da 200 megapixel, che sarà il più grande mai visto su un telefono mobile. Attualmente, 108 megapixel è la risoluzione massima a cui siamo stati abituati.

Si ritiene che il sensore proverrà da Samsung e dovrebbe avere un pixel unitario di 0,64um, ma molto inferiore all’area pixel dell’unità di 1,4μm di ISOCELL GN2. Al momento, non abbiamo molte informazioni sul sensore.

Xiaomi

Recentemente, il noto leakster @IceUniverse aveva rivelato che il gigante tecnologico sudcoreano aveva in programma di lanciare quest’anno un nuovo sensore innovativo ISOCELL da 200 megapixel. Tutto torna, in pratica.

Non di meno, Samsung ha anche lasciato intendere che stava sviluppando un sensore di immagine da 200 megapixel come successore del sensore da 108 megapixel trovato nel Galaxy S21 Ultra. Sebbene non sia ancora confermato, è probabile che l’azienda utilizzi il nuovo sensore da 200 MP sui prossimi device di punta del 2022. Potrebbe anche finire per far parte del nuovo smartphone pieghevole dell’azienda.

Questo non è l’unico sensore ad alto numero di megapixel su cui il colosso della Corea del Sud sta lavorando. L’anno scorso, la società ha annunciato che era al lavoro su un chip d’imaging da 600 megapixel; anche se ci vorranno anni prima che tale tecnologia diventi commerciale, è interessante notare questi progressi. Restate in attesa per saperne di più; maggiori informazioni saranno rilasciate a breve.

Fonte:ITHome