Vi ricordate di Gemini, il nuovo attesissimo terminale di casa Xiaomi? A novembre lo avevamo avvistato su GeekBench. Bene. Ora ci risiamo. Il phablet del noto costruttore asiatico è ricomparso sulla medesima piattaforma ma con risultati ancora più convincenti rispetto all’ultima volta. In quell’occasione, infatti, i test avevano restituito 2.140 punti in modalità Single-Core e 4.762 in Multi-Core. 

Xiaomi Gemini nuovamente su Geekbench
Xiaomi Gemini nuovamente su Geekbench

Ora siamo a 2.238 punti in Single-Core e ben 5.174 punti in Multi-Core, segno inequivocabile che gli ingegneri della maison cinese stanno lavorando per ottimizzare al meglio la resa prestazionale del nuovo terminale. Giusto per avere un termine di paragone , iPhone 6S di Apple ha ottenuto, sulla medesima piattaforma, 2.526 e 4.396 punti. Le premesse, dunque, sono più che promettenti. 

Al momento c’è riserbo assoluto su specifiche e ufficializzazione ma crediamo che il nuovo dispositivo non tarderà ad arrivare, potrebbe essere svelato nei primi mesi del 2016. Continuate a seguirci per futuri aggiornamenti.