Nel corso dell’evento Xiaomi MIUI Core Experience Annual Meeting, Xiaomi ha ufficialmente annunciato di aver avviato lo sviluppo della release MIUI 11, il sistema operativo personalizzato Xiaomi che rappresenta uno dei sistemi più ricercati in Cina e conta oltre 300 milioni di utenti in tutto il mondo.

Rispetto alle precedenti versioni, MIUI 11 verrà chiamata “un nuovo sistema operativo unico” (MIUI 9 veniva chiamata “fulmine veloce” e MIUI 10 “sistema a schermo intero AI”) e si tratterà di un sistema completamente ottimizzato in grado di rispondere alle esigenze degli utenti mobile, che chiedono soprattutto maggiori funzionalità della modalità notte, operazioni fluide e piacevoli alla vista e nuove icone.

MIUI: i device che verranno aggiornati

Ora però la domanda che sta affliggendo gli utenti Xiaomi ed i potenziali acquirenti di questi device è: quali saranno i dispositivi che riceveranno l’aggiornamento della ROM? La risposta arriva dai forum MIUI. Ecco quindi il lungo elenco di dispositivi che dovrebbero ricevere il tanto atteso aggiornamento alla nuova MIUI 11:

  • Modelli della serie Mi: Mi 9, Mi 8, Mi 8 SE, Mi 8 Pro, Mi 8 Explorer Edition, Mi 6, Mi Mix 3, Mi Mix 2s, Mix Mix 2, Mi Mix, Mi Note 3, Mi Note 2 Mi Max 3 Mi Max 2 , Mi Max, Mi Play, Mi 6Χ Mi 5c, Mi 5Χ, Mi 5s, Mi 5s Plus;
  • Modelli della serie RedMi: RedMi Note 7, RedMi Note 6 / Pro, RedMi Note 5 / Pro, RedMi Note 5A, RedMi Note 4, RedMi Note 4X, RedMi 6, RedMi 6Α, RedMi 6 Pro, RedMi 5, RedMi 5Α, RedMi 5 Plus, RedMi 4 , RedMi 4Α, RedMi 4Χ, RedMi 3s, RedMi 3Χ, RedMi S2.

Alla lista potrebbero in futuro aggiungersi altri device, visto che la prima Beta ROM sarà consegnata a breve ai beta tester ufficiali della compagnia cinese. Sicuramente però resteranno fuori dal possibile aggiornamento automatico a MIUI 11 dispositivi come i modelli Mi 5, Mi 4, Mi 4S, Mi 4C e RedMi 3 Pro, dal momento che Xiaomi ha già smesso di fornire aggiornamenti per questi device.

Fonte: Gizchina.com