Il settore degli accessori smart indossabili è dominato dagli economici braccialetti per l’attività sportiva ma il mercato sembra credere ancora nel formato smartwatch. Qualche giorno fa a Bangalore, durante la settima edizione del summit TechSparks, la startup indiana Witworks ha annunciato il suo primo modello di orologio intelligente.

Witworks Blink (3 modelli)
Witworks Blink (3 modelli)

L’apparecchio si chiama Blink ed è gestito da Marvin OS, un sistema operativo specifico, altamente personalizzato, ma sostanzialmente basato su Android 5.1.
Dal punto di vista dello stile questo smartwatch si presenta come un orologio abbastanza classico: cassa in metallo da 43 mm, quadrante circolare e cinturino da 18 mm in pelle, silicone o metallo. L’unico pulsante presente sulla cassa è stato posizionato a ore 2 – esattamente come la seconda edizione del Moto 360 di Motorola.

Witworks Blink (3 modelli)
Witworks Blink (altri 3 modelli)

Il produttore dice che il suo design è ispirato “ai corpi celesti e al loro movimento attraverso lo spazio e il tempo”. Il che è buffo ma ok, ne prendiamo atto. Lo schermo del Blink è un display AMOLED largo 1,39 pollici con risoluzione da 400 x 400 pixel, protetto dalla tecnologia Gorilla Glass 3 di Corning.

Witworks Blink (cassa esplosa)
Witworks Blink (cassa esplosa)

All’interno della cassa, a gestire tutte le funzioni “smart”, troviamo un processore cloccato a 1,2GHz – di cui non conosciamo il nome, coadiuvato da 1GB di RAM da e da sensore di movimento a 9 assi. Il sistema di tracking, poi, pare sia gestito da un avanzato algoritmo. Per l’alimentazione si può fare affidamento su di una batteria da 320mAh che pare riesca a garantire 2 giorni di autonomia – in base a quanto dichiarato dal produttore.

Witworks Blink al polso
Witworks Blink al polso

Witworks comunque può essere molto orgogliosa del suo Blink, perché è il primo smartwatch prodotto (sviluppato) da un’azienda indiana. Tre le versioni offerte: Classic, Sport e Steel – ognuna delle quali può avere cassa nera o argento lucido. I prezzi variano in base alla configurazione; la più economica (la Classic di colore nero) costa 12.499 rupie, cioè circa 170 euro. La più costosa invece (la Steel nera) arriva a 15.999 rupie, cioè 215 euro circa. Il device si può già prenotare dallo shop sul sito ufficiale del produttore.

Witworks Blink
Witworks Blink

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum