Windows Phone? Potrebbe diventare quasi inesistente tra quattro anni. Le previsioni di IDC, infatti, stimano che nel 2020 la percentuale di mercato, parliamo di smartphone, di Microsoft possa essere pari allo 0,1%, con un calo del 23,2% rispetto al 2016.

Non che adesso la sua posizione commerciale sia migliore: lo 0,5% di tutti gli smartphone spediti nel 2016 sarà Windows, secondo IDC. Diversamente, Android la farà da padrone con l’85,3%, che crescerà dello 0,4%. Anche gli iPhone rafforzeranno la propria posizione: dal 13,9% stimato nel 2016 al 14,2% del 2020.

Le stime di IDC per il mercato smartpyhone nel 2020
Le stime di IDC per il mercato smartphone nel 2020

“La crescita nel mercato smartphone si sta affidando sempre di più sul rimpiazzare i dispositivi già esistenti piuttosto che cercare nuovi utenti”, spiega Jitesh Ubrani, ricercatore senior presso IDC. “Da un punto di vista tecnologico l’innovazione smartphone sembra essere nulla, mentre i consumatori sembrano essere sempre più a loro agio con gli smartphone ‘abbastanza buoni’”.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum