Negli Stati Uniti, Windows Phone è sempre più una nicchia molto stretta. Secondo i dati di Comscore, nel trimestre che si è chiuso a febbraio 2016 il numero di Windows Phone è stato inferiore a 5 milioni negli Stati Uniti, uno dei principali mercati mondiali.

Nello specifico, si parla del 2,5 per cento degli smartphone statunitensi, contro il 2,7 per cento di gennaio 2016. La situazione è in calo anche per Android, sebbene rimanga oltre il 52 per cento.

Microsoft Lumia 950 XL
Microsoft Lumia 950 XL

iOS ha guadagnato 0,8 per cento nel periodo preso in esame, fino ad arrivare al 43,9 per cento degli smartphone negli Stati Uniti a febbraio 2016. BlackBerry invece è vicina all’invisibilità: 0,8 per cento.