Quando Microsoft e Nokia hanno annunciato la loro collaborazione si è anche detto che la società finlandese avrebbe avuto dei privilegi rispetto ad altri produttori di hardware.

Nokia Sea Ray
Nokia Sea Ray

Microsoft ha da sempre posto delle restrizioni al design degli smartphone realizzati per Windows Phone tra cui l’esigenza di dotarli di specifici tasti fisici. Tuttavia, nei giorni scorsi, quando è stato mostrato il Nokia "Sea Ray", l'assenza dei tasti hardware nella parte anteiore è stata interpetrata come "un esercizio" di questi privilegi speciali. Secondo quanto riferisce Eldar Murtazin, blogger di Mobile Review, sembra tuttavia che non si tratti di una cosa esclusiva.

Eldar Murtazin
Eldar Murtazin

Microsoft potrebbe, infatti, aver modificato le sue esigenze di progettazione hardware su tutta la linea ed il nuovo aggiornamento "Mango" di Windows Phone non richiederebbe più i tre pulsanti hardware sulla parte frontale degli smartphone. Murtazin aggiunge che anche Samsung, LG ed HTC seguiranno l'esempio e realizzeranno in futuro dei device "full touch".

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum