Wind apre nuovamente le porte alle Associazioni dei Consumatori presentando il progetto OPENWIND 2011, iniziativa arrivata ormai alla sua terza edizione e realizzata nell’ottica della trasparenza verso il consumatore. Il progetto, avviato nell’aprile 2009, nasce dalla volontà di Wind di rafforzare il rapporto di collaborazione e fiducia con le Associazioni dei Consumatori.   Dopo le due precedenti edizioni, la prima dedicata ai punti vendita e ai call center e la seconda dedicata alle funzioni aziendali Marketing, Vendite e Customer Management, la naturale evoluzione del progetto porta, in questa edizione, alla presentazione del Technology Department che cura la realizzazione delle infrastrutture e la gestione della rete di Wind. Quest’anno OPENWIND, accogliendo i suggerimenti emersi negli incontri degli scorsi anni, punta ad essere anche un momento di confronto nella gestione del rapporto quotidiano tra azienda e Associazioni dei Consumatori, che si esplica principalmente attraverso lo strumento della Conciliazione Paritetica. Il progetto 2011 si sviluppa su un arco temporale di circa sei mesi, prevede alcuni incontri distribuiti sul territorio, per consentire la massima partecipazione da parte dei rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori, e una giornata conclusiva in cui si confronteranno i vertici di Wind e i Presidenti/Segretari delle Associazioni insieme ai loro rispettivi responsabili del settore delle telecomunicazioni.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum