Secondo una ricerca di Market Monitor diffusa dalla società Counterpoint, che misura le consegne di smartphone nel secondo trimestre del 2016 in Europa Occidentale, Wiko si colloca tra i primi 5 brand, con una forte crescita rispetto al periodo precedente in mercati quali Francia, Italia e Spagna. Attualmente Wiko è il secondo marchio di smartphone più venduto anche in Portogallo, il quarto in Italia e tra i primi cinque in Spagna e Belgio.

Wiko UFEEL
Wiko UFEEL

“Siamo chiaramente molto orgogliosi di aver raggiunto questo risultato in Europa” afferma Laurent Dahan, Presidente e Fondatore di Wiko. “Questo successo è stato reso possibile dal lavoro dei nostri team a livello globale – Commerciale, Marketing, Design, R&D, Logistica – e come conseguenza di un approccio che mette l’utente al centro delle nostre attività, che siano di comunicazione o di sviluppo prodotto, al fine di essere realmente vicini al consumatore finale. A seguito dei brillanti risultati ottenuti nell’open market, ora con il nostro ingresso nel mercato degli operatori e lo sviluppo di nuove categorie merceologiche, tra cui il nostro primo wearable, vogliamo cementare la nostra presenza come protagonisti della telefonia mobile e continuare la nostra espansione internazionale”.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum