Negli ultimi anni i "leaks" sui nuovi smartphone sono aumentati sempre più. Se da un lato aziende come Samsung ed LG riescono, più o meno, a mantenere abbasatanza segreto un prodotto fino a qualche giorno prima dell’annuncio ufficiale, dall'altro Apple non riesce proprio ad arginare questo problema.

Negli ultimi anni, infatti, siamo arrivati alle presentazioni ufficiali della società di Cupertino conoscendo quasi tutto dei nuovi iPhone ed iPad. Anche con iPhone 6 pare che le situazione sarà la medesima. Già da molte settimane, infatti, circolano in rete molte informazioni sul nuovo smartphone che Apple dovrebbe presentare in autunno. Rispetto agli anni precedenti, tuttavia, non solo dalla Cina sono già arrivate le prime custodie protettive ma sono arrivati anche i primi "cloni" che dovrebbero  riprendere fedelmente le linee estetiche dello smartphone di Apple.

iPhone 6 clone

Una delle prime aziende a produrre un clone di iPhone 6 è la Wico (non Wiko come la società francese). Il Wico i6 è basato su Android con interfaccia utente "clonata" da iOS. Eccolo in un primo "hands on".