WhatsApp probabilmente si adatta al proverbio “chi va piano, va sano e lontano”, non si spiega diversamente: già, perché la possibilità di usare un account su più terminali diversi, così come i messaggi che si autodistruggono sarebbero dovuti arrivare diverso tempo fa. Tuttavia, sembra che l’app sia quasi pronta a supportare le due “novità”.

WhatsApp: presto liberi di usare l’account su più device

A rendere note le indiscrezioni su WhatsApp – scoperte nella nuova beta per Android, ma in futuro disponibili anche per iOS – sono stati gli esperti di WA Beta Info, che ormai rappresentano la fonte più attendibile di notizie a riguardo della piattaforma di messaggistica istantanea.

Nello specifico, la possibilità di usare il proprio account su più device renderà finalmente liberi gli utenti di poter passare da uno smartphone all’altro senza dover ogni volta configurare da zero l’applicazione di WhatsApp. Una comodità che Telegram offre già da un sacco di tempo.

Per quello che riguarda invece i messaggi che si autodistruggono, questi sembrano essere disponibili sia per le chat singole che nei gruppi, dove rimarranno a disposizione esclusivamente degli amministratori degli stessi. Si potrà decidere quanto dovrà durare un messaggio, scegliendo fra un giorno, una settimana oppure un mese.

Per il momento, le funzionalità sono in fase di sviluppo, ma non dovrebbe mancare molto prima che ci sia il rilascio nelle prime versioni stabili sia per Android che per iOS.

Fonte:WA Beta Info