Su WhatsApp arriva finalmente lo strumento che tutti voi aspettavate: con il nuovo aggiornamento si potranno organizzare i file ricevuti tramite il popolare sistema di messaggistica online, così da poterli eliminare rapidamente in massa. Pensate che bello: tutte le ridicole GIF, i meme, le foto random e i video che gli amici inviano nei diversi gruppi potranno essere eliminati in un solo istante. Meraviglioso.

WhatsApp: dite addio alle numerose immagini derivanti dai gruppi

Di fatto, i dati parlano chiaro: i contenuti multimediali occupano tantissimo spazio all’interno dell’app e del telefono ed è importante far pulizia per rendere più libero lo storage del proprio dispositivo. D’altronde, non serve a nessuno la GIF di Mr. Bean che vi guarda in loop con il suo sguardo super-sexy, giusto?

Molte volte infatti, andare nella galleria alla ricerca di tutte le foto e video che si sono salvati in automatico da WhatsApp, soprattutto se si possiede un iPhone, può risultare frustrante e noioso. Adesso, la popolare app per la messaggistica online si aggiorna, introducendo un nuovo strumento per la gestione dell’archiviazione dei media: si potrà identificare, selezionare ed eliminare in blocco tutti i file.

Con l’aggiornamento di WhatsApp si potranno dunque, raggruppare comodamente file di grandi dimensioni e media che sono stati inoltrati molte volte, così da selezionare facilmente più elementi ed eliminarli in massa.

Volendo, si potranno ordinare i file in base alla dimensione in ordine decrescente, rendendo molto più facile decidere cosa eliminare per primo. Per aiutare a prevenire le eliminazioni accidentali (cosa che potrebbe sicuramente accadere), WhatsApp mostrerà anche un’anteprima del supporto che si è deciso di salvare.

Ovviamente, si può sempre disattivare l’impostazione di salvataggio automatico predefinita di WhatsApp per i file andando su Impostazioni e disattivando “Salva su Rullino foto” o “Visibilità multimediale”, a seconda del vostro sistema operativo di riferimento (iOS o Android). Ma se preferite mantenere attiva la funzione di salvataggio automatico/download automatico dei file e desiderate semplicemente eliminare i contenuti ogni tanto, potete accedere al nuovo strumento andando su Impostazioni, pigiando su “Archiviazione e dati” ed infine su “Gestisci archiviazione”.

Fonte:WhatsApp YouTube Channel