Vodafone dovrebbe presto lanciare la sua eSIM per i clienti che ne faranno richiesta. All’appello dei tre principali carrieri italiani mancava infatti solo Vodafone visto che WINDTRE e TIM già offrono questa soluzione innovativa.

Vodafone eSIM: quando arriveranno?

Non c’è ancora una data precisa, anche se dovrebbero arrivare a breve sia nei negozi che online. Il costo della eSIM dovrebbe ammontare a 1€, il costo sinora più basso per avere questo genere di SIM.

Vodafone con la sua nuova eSIM dovrebbe seguire la linea commerciale di TIM. Nello specifico, la embedded SIM potrà essere  riutilizzata in caso di cambio dello smartphone oppure per qualsiasi altra necessità.

Tra i tre leader della telefonia mobile in Italia, WINDTRE è l’unico operatore che fa pagare la nuova eSIM quando si cambia il telefono. In pratica il QR Code necessario per l’attivazione della SIM è valido solo per un dispositivo.

Nelle ultime ore, pare che i Vodafone Store stiano ricevendo i primi QR Code necessari per attivare la eSIM. Le schede di ultima generazione sono prodotte sotto un’ottica totalmente Plastic Free, infatti, dovrebbero essere di cartone riciclabile.

Le nuove “SIM digitali” saranno sicuramente il futuro della telefonia mobile, questo perché la maggior parte dei nuovi device supportano il nuovo standard di schede SIM.

Fonte:Mondo Mobile Web