Vodafone conferma la cessione del 44% della francese SFR al gruppo Vivendi per un controvalore di 7,75 miliardi di euro. Vodafone distribuira’ 4 miliardi agli azionisti attraverso un buy back mentre il resto andra’ a riduzione dell’indebitamento. Con questa operazione Vodafone conferma la strategia di cedere le partecipazioni nelle quali non possiede il controllo.