Il produttore cinese VKWorld rivela l’imminente arrivo di un nuovo dispositivo soprannominato T6. Secondo quanto dichiarato, una delle caratteristiche più interessanti del nuovo terminale risiederà nel  display. VKWorld T6, infatti, sarà il primo dispositivo  in grado di filtrare la luce blu emanata dal display, nociva per l’occhio umano.

VKWorld T6
VKWorld T6

Per chi non lo sapesse, la luce blu ha una frequenza piuttosto elevata, in grado di arrivare fino a 455nm, addirittura superiore a quella dei raggi ultravioletti. Proprio per queste caratteristiche viene utilizzata negli schermi LED, ormai molto diffusi anche in ambito mobile, e nelle lampade a basso consumo energetico.
Purtroppo, l’esposizione prolungata a questo tipo di luce ha degli
effetti nocivi sull’occhio, in quanto riesce a penetrare i filtri
naturali, che si indeboliscono sempre più col passare degli anni.

VKWorld T6
VKWorld T6

VKWorld spiega che il nuovo T6 è in grado di filtrare la luce blu sfruttando una combinazione software-hardware. A livello software, il segnale interno viene elaborato con una bassa frequenza di luce blu, addirittura prima della formazione dell’immagine stessa, oltre a ridurre la distorsione dei colori e aumentare la luminosità. A livello hardware, VKWorld T6 integrerà un display retroilluminato a LED con polvere di fosforo e ridurrà la lunghezza d’onda di picco, riuscendo, quindi, ad eliminare oltre il 90 percento della luce dannosa.

VKWorld T6
VKWorld T6

Per quanto riguarda la dotazione tecnica, VKWorld T6 integrerà un ampio display da 6 pollici di diagonale con vetro curvo 2.5D e protezione Corning Gorilla Glass 4, caratterizzato da cornici sottilissime. Il terminale sarà, inoltre, dotato di 2GB di memoria RAM, 16GB di storage interno espandibile e processore quad-core di fascia media di cui non si conoscono ancora i dettagli.

Il rilascio è previsto nel corso del mese di aprile.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum