Parliamo ancora di Pokemon Go: è di poche ore fa la decisione del governo vietnamita di vietare il gioco dai propri uffici . La ragione? A quanto pare il gioco starebbe causando pessime influenze sulle persone. Pokemon Go è stato scaricato centinaia di migliaia di volte in Vietnam fin dal suo lancio, il 6 agosto. Numeri per niente sorprendenti, considerando che il paese ha uno dei mercati mobile con più rapida crescita nel sud-est asiatico, insieme con Thailandia e Filippine.

Pokèmon Go sul PlayStore
Pokemon Go sul PlayStore

Pokemon Go è comunque stato vietato "in prossimità o all’interno delle aree e degli uffici del partito comunista, dei siti militari e di difesa nazionale e di altre aree ad accesso limitato", ha detto il Governo thailandese. Questo non è il primo paese a vietare – in parte – Pokemon Go e probabilmente non sarà l'ultimo.