3 ha lanciato Video412, attraverso cui gli utenti potranno accedere a informazioni sugli abbonati telefonici con la video chiamata; sarà possibile parlare e vedere l’operatore del call center; il servizio di 3 è in collaborazione con InfoCall, già fornitore di Wind, per cui gestisce quotidianamente circa dodicimila richieste di informazione. Sarò possibile accedere non solo a tutte le informazioni relative all’elenco abbonati del principale operatore italiano di rete fissa, ma anche ad una vasta gamma di informazioni supplementari. Il servizio sarà disponibile in voce 24 ore su 24 e, in video, dalle 8.00 alle 22.00. Le videoinformazioni costeranno 1,32 euro al minuto, oppure 60 centesimi qualora si scelga la modalità di accesso solo vocale (più lo scatto alla rsiposta). 3 diventa così il primo operatore di telecomunicazioni mobili al mondo ad offrire la funzionalità video nella relazione tra cliente e call center, coniugando i vantaggi del tradizionale modello dello sportello fisico (il "faccia a faccia" con una persona in carne ed ossa), con la praticità e la velocità delle telecomunicazioni mobili."La psicologia comportamentista ci ha insegnato che il 60% del processo di comunicazione è affidato ad elementi di tipo visuale: le espressioni del viso, la gestualità e la postura nell’interazione col cliente possono arricchire in modo significativo non solo la comunicazione tra cliente e azienda – l’amministratore delegato di 3, Vincenzo Novari ha sottolineato – ma anche l’esperienza lavorativa di chi opera nei call center".