I ricercatori di France Telecom
hanno sviluppato un nuovo software che permette di effettuare video telefonate
tramite palmari dotati di video camera digitale e sistema operativo Pocket PC.
La qualità audio e video delle video telefonate effettuate con il nuovo software
eConf di France Telecom è impressionante. Ogni video telefonata è preceduta
dall’identificazione del chiamante tramite un proprio logo, una propria foto,
un biglietto da visita virtuale, etc. Il programma eConf è perfettamente compatibile
con tutti i sistemi di comunicazione presenti, anche se per ora è stato testato
unicamente su W-LAN basate sull’802.11b.

La video telefonia potrebbe essere
una delle applicazioni più importanti del prossimo futuro, soprattutto con l’arrivo
delle nuove reti mobili a banda larga, che consentono di trasferire immagini
in movimento ad una qualità più che accettabile, senza dimenticare che l’802.11b
consente velocità di trasmissione dati fino a 11 Mbps. Moltissimi gli utilizzi,
anche al di fuori delle normali video telefonate di piacere. I test su varie
reti cominceranno ad ottobre, mentre la commercializzazione del servizio, che
deve essere prima approvato dalle autorità statali francesi, non avverrà prima
della seconda parte del 2003.