Solo qualche giorno fa vi abbiamo parlato del Vernee Thor. Oggi torniamo ad occuparci di questo nuovo smartphone cinese perché il produttore ha finalmente deciso di metterlo sul mercato. La buona notizia è che il prezzo di lancio, inizialmente settato a 129,99 dollari (circa 114 euro), è stato ribassato a 119,99 dollari (circa 105 euro).

Vernee Thor
Vernee Thor (sito ufficiale)

Questo significa che gli utenti che si registreranno subito per il pre-ordine potranno usufruire di uno sconto di 10 dollari. Le prenotazioni partono oggi stesso, anche se non è chiaro quali siano gli store online che permettono di registrarsi per la richiesta. Ma non solo. Gli utenti di Uber possono spuntare un prezzo ancora più conveniente: 99,99 dollari (circa 87 euro). Ricordiamo infatti che per la commercializzazione di questo apparecchio Vernee ha stretto un accordo con l’azienda americana di trasporto automobilistico privato, tuttavia non è chiaro ancora in cosa consiste la partnership. Molto probabilmente a bordo del cellulare sarà installata di default l’app di Uber, ma potrebbe esserci dell’altro.

Vernee Thor
Vernee Thor

Vediamo comunque la scheda tecnica di questo interessante smartphone midrange che nell’aspetto – almeno dalle foto ufficiali rilasciate dal produttore – ricorda molto il Galaxy Nexus. La caratteristica più interessante di certo è il quantitativo di RAM: 3GB. Per il processore è stato scelto un SoC octa-core MediaTek MT6753 – forse un po’ datato per il 2016 ma il produttore crede sia la scelta giusta dal punto di vista del rapporto costi/performance. Lo schermo è un LCD da 5 pollici di tipo OnCell con risoluzione HD (1.280 x 720 pixel), protetto dalla tecnologia Gorilla Glass 3 di Corning. Per il salvataggio di dati e app la memoria a disposizione è solo di 16GB ma – al solito – lo slot per schede microSD permette di estenderla fino a 128GB.

Vernee Thor
Vernee Thor

Sulla parte posteriore troviamo poi un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali e una fotocamera da 13 megapixel, mentre sul fronte ce n’è una con sensore da 5 megapixel per i selfie. La batteria usata per alimentare il dispositivo è da 2.800mAh abilitata alla ricarica rapida “Quick Charge” (2Ampere – 5Volt). Il sistema operativo a bordo è fortunatamente Android 6.0; non è chiaro, comunque, se e quale personalizzazione dell’OS Vernee abbia applicato su Marshmallow.

Vernee Thor
Vernee Thor