La piccola azienda cinese Vernee, fondata poche settimane fa, starebbe lavorando su “Apollo”, uno smartphone di fascia alta caratterizzato da un design raffinato ed un comparto hardware davvero molto interessante.

In base alle ultime informazioni apparse in Rete, il nuovo top di gamma dovrebbe integrare un display da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione 2K (1.440 x 2.560 pixel). Sotto la scocca, completamente in metallo, trova posto un potente SoC MediaTek Helio X20, deca-core caratterizzato da una configurazione a triplo cluster così organizzato: 4 core Cortex-A53 da 1,4GHz, 4 core Cortex-A53 a 2GHz e 2 core Cortex-A72 da 2,5GHz. Il processore è assistito da una GPU Mali T880 che gira a 700MHz, 128GB di spazio di archiviazione interno e ben 6GB di memoria RAM.

Vernee Apollo
Vernee Apollo

Piuttosto curato anche il comparto fotografico, grazie alla presenza di un sensore posteriore Sony IMX230 da 21 megapixel ed uno frontale da 8 megapixel.

Il dispositivo sarà dotato di connettività 4G LTE, Wi-Fi, Bluetooth e connettore reversibile USB 3.1 Type-C.

Vernee dovrebbe rilasciare Apollo nel corso del mese di aprile, anche se allo stato attuale non si conosce ancora il possibile prezzo di vendita.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum