Il suo prodotto d’esordio, Thor, è letteralmente andato a ruba. Oltre 21.000 unità vendute soltanto nel periodo di pre-order. Un risultato inaspettato, al punto da indurre i vertici aziendali dell’emergente costruttore cinese Vernee ad incrementare i suoi servizi di assistenza after-sale. 

Vernee Thor
Vernee Thor

Al momento in cui scriviamo la copertura è abilitata nei seguenti paesi: Russia, Germania, UK, Francia, Spagna e Stati Uniti. Qui l’utenza può contare su due anni di garanzia diretta. Ma c’è da scommetterci, presto saranno servite anche altre aree del globo. Siamo forse di fronte ad un astro nascente nel firmamento dei phone-maker mondiali? Difficile fare previsioni adesso. Staremo a vedere.