Dopo la recente ufficializzazione e l’avvio di commercializzazione del mid-range Thor, l’emergente phone-maker asiatico Vernee focalizza la sua attenzione sul suo top-gamma Apollo Lite, che vedremo presto sui principali store online internazionali. Tra le indiscrezioni che riguardano questo imminente terminale ne spicca una, quella relativa al display. 

Vernee Apollo Lite
Vernee Apollo Lite


Apollo Lite
sarà equipaggiato con uno schermo firmato Sharp di tipo IGZO da 5,5 pollici con 1.080p di risoluzione e protezione in vetro curvo Corning Gorilla Glass 3. I pannelli IGZO, rispetto a quelli tradizionali, utilizzano una matrice cristallina composta da Indio, Gallio, Zinco e Ossigeno, materiali che assicurano una resa visiva e prestazionale di caratura superiore. All’atto pratico, colori più convincenti, una migliore reattività e minori consumi. 

E non finisce qui. Sotto la scocca di Apollo Lite, infatti, ci sono una cpu MediaTek Helio X20 affiancata da 4GB di memoria RAM e 32GB di storage. Tra le altre hot-feature anche una presa USB Type-C, due fotocamere, da 16MP e 5MP, e un doppio alloggiamento per schede SIM. Il sistema operativo sarà Google Android 6.0 Marshmallow. Il prezzo? Una piacevole sorpresa. I beninformati, infatti, stimano intorno ai 200 dollari, al cambio ufficiale di oggi circa 170 euro. Non male per un esordiente!

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum