I dati di Kantar relativi al trimestre che si è chiuso a giugno 2016 sono spietati nei confronti di Windows. Gli smartphone legati alla piattaforma di Microsoft hanno registrato un calo del 5 per cento in Europa e dell’1,9 per cento negli Stati Uniti. In Cina, continua a essere una percentuale irrilevante (0,6 per cento).

La migrazione di questi utenti sembra essere stata a tutto vantaggio di Android. In Europa, il sistema operativo di Google ha migliorato la propria posizione di sei punti, arrivando a superare il 76 per cento: più di tre smartphone su quattro sono Android nel Vecchio Continente.

Dati vendita smartphone maggio 2016 (Kantar)
Dati vendita smartphone maggio 2016 (Kantar)

La situazione è simile negli Stati Uniti, dove Android ha guadagnato il 3,6 per cento. iOS è calato invece dell’1,6 per cento, ma rimane una solida presenza con il 29,3 per cento. In Cina continua invece il dominio di Android, che sfiora l’80 per cento avendo accumulato 2,4 punti.

Per quanto riguarda l’Italia, Windows ha perso 7,9 punti percentuali, iOS l’1,1 per cento mentre Android ha guadagnato più di 10 punti, confermando che agli italiani piace il robottino verde. In Germania, Francia, Spagna e Regno Unito il trend è simile.