Torniamo a parlare ancora dello Zuk Z1. In Rete sono emerse nuove informazioni riguardo questo primo smartphone prodotto da Lenovo con il nuovo brand Zuk.

L’apparecchio – che già si distingue per essere uno dei pochi ad essere venduto con Cyanogen OS già a bordo – potrà fregiarsi di un’altra caratteristica di primo livello: il connettore USB di tipo C. Anche lo Zuk Z1 dunque seguirà le orme del tablet Nokia N1, di One Plus – che monterà il Type C sul suo prossimo flagship smartphone (il modello “Two”) – e del cellulare cinese LeTV X900.

USB Type-C, Apple Lightning, microUSB
USB Type-C, Apple Lightning, microUSB

I vantaggi di questo nuovo standard USB sono parecchi, rispetto ai tradizionali connettori di tipo A o B; una delle sue caratteristiche più interessanti è la simmetria verticale, che gli permette di essere inserito nella rispettiva porta anche capovolto. Inoltre, sebbene sia leggermente più grande della microUSB, e dunque un tantino meno facile da inserire su apparecchi particolarmente sottili, il connettore di tipo C ha prestazioni superiori persino a quelle dell’USB 3.0, dal momento che nel trasferimento dati può raggiungere velocità sino a 10Gbps.

ZUK Z1 (4G LTE)
ZUK Z1 (reti di telefonia mobile supportate)

Oltre il nuovo tipo di connettore, lo Zuk Z1 supporterà anche il 4G internazionale, nel senso che sarà in grado di funzionare su 7 differenti bande LTE: 1, 3, 7, 38, 39, 40 e 41. L’apparecchio, che ha due slot per la SIM, ha anche la possibilità di essere in modalità stand-by su due reti contemporaneamente.

Della maxi batteria (di circa 4000 mAh) vi abbiamo già detto, così come dello schermone da 5,5", dei 3GB di RAM, della memoria da 3GB e del notevole sensore fotografico da 13 megapixel, probabilmente prodotto da Sony. Ora non ci resta che attendere il lancio dello Zuk Z1, che dovrebbe avvenire entro settembre 2015.