Negli ultimi giorni, Sul circuito pubblicitario di Google Adsense nel quale rientra anche Telefonino.net di Google, è apparso un link che ha fatto alzare più di un sopracciglio.

L’annuncio, infatti, reclamizzava un prodotto in grado di togliere sia il blocco sim che quello operatore a tutti i cellulari, senza necessità di cavi, aggiornamento firmware o altro.
Spinti anche dalle numerose segnalazioni a riguardo, ci siamo incuriositi e abbiamo cercato di capire come funziona.

È bene intanto ricordare che in Italia la rimozione del blocco operatore è illegale e che quindi lo è anche pubblicizzare questo prodotto.
Inoltre anche il meccanismo di funzionamento di questo annuncio, è apparso decisamente poco chiaro (se non truffaldino).

Ci siamo messi quindi nei panni di un utente per testare questo annuncio e provarne tutte le irregolarità.
Sul sito in questione (www.unlockplace.com/it), viene ripetuto continuamente che sono supportati tutti i cellulari e non viene fornita alcuna informazione sul programma.
Per scaricare il programma in questione è necessario ricorrere ad una telefonata ad un 899 del costo di ben 5 Euro e 99.
Ci si trova quindi nella condizione di acquistare un programma senza alcuna garanzia di funzionamento e senza aver ben chiaro nemmeno cosa venga effettivamente scaricato, contravvenendo ancora una volta alle leggi a tutela del consumatore.
Chiamando il numero in questione c’è un’ennesima irregolarità: non viene comunicato all’utente il costo della telefonata (sul cui prezzo esatto saremo più precisi all’arrivo della prossima bolletta).

Ad ogni modo andiamo avanti, rimaniamo in linea il tempo necessario a spendere i 5,90 Euro necessari a sbloccare il download e ci viene inviato il link per scaricare il software.
Ed ecco, alla fine, l’amara sorpresa.

Abbiamo speso 5 Euro e 90 per un vecchio programma di calcolo codice di sblocco basato sull’IMEI del proprio cellulare, reperibile ovunque in rete e, ovviamente, obsoleto.

Nonostante quanto pubblicizzato più e più volte, non è assolutamente vero che "sono supportati tutti i telefoni", ma solamente un po’ di vecchi Nokia, Samsung, Sony (non Sonyericsson) e LG.

Abbiamo cercato di contattare i responsabili del sito (che, secondo i dati di registrazione, è intestato ad un’azienda olandese) ma al momento non abbiamo avuto nessuna risposta.

Considerando tutti gli elementi in nostro possesso a questo punto, possiamo dire che Unlockplace sia una truffa bella e buona e che ci siano gli estremi per una denuncia.

Viene infatti pubblicizzato un software per effettuare operazioni non legali, che viola tutte le leggi a tutela del consumatore, con costi tutt’altro che chiari e, infine, quanto venduto non corrisponde affatto a quanto dichiarato.

Da parte nostra abbiamo provveduto a bloccare questo tipo di annuncio e segnalarlo ai responsabili di Google AdSense i quali, dopo aver raccolto la nostra segnalazione, ci hanno comunicato di aver rimosso la campagna in questione, perché non conforme.
Ringraziamo tutti i lettori che hanno provveduto a segnalare questo link e ci scusiamo con tutti quelli che, a causa di questo annuncio, siano caduti in questo tranello.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum