Weather Investments e Wind Telecomunicazioni hanno annunciato un azione legale contro la RAI, i produttori del programma Report e Tele2 per ottenere un risarcimento dai danni causati dalle informazioni diffuse nella puntata di Report del 13 maggio scorso.
Nel comunicato diffuso è possibile leggere che
"L’azione di Weather mirerà a ristabilire la verità dei fatti in relazione alle notizie fornite relativamente all’acquisto di WIND da parte di Weather Investments, dimostrando che ogni passaggio di detta acquisizione è stato perfettamente documentato, che essa è conforme ai più elevati standard internazionali e che non vi è stato alcun abuso riconducibile ad attività di insider dealing. Naguib Sawiris, Presidente del Consiglio di amministrazione di Weather, WIND e Orascom Telecom Holdings agirà in giudizio per respingere le accuse personali e discriminatorie rivolte alla sua persona. L’azione di WIND contrasterà le gravi, infondate e comunque errate accuse rivolte alla società, dimostrando, fra l’altro, le positive performance economiche e finanziarie di WIND dopo l’acquisizione da parte di Weather e la concreta attività di protezione svolta dalla società a favore della sicurezza dei propri clienti. Verranno parimenti avviate azioni legali dalle persone fisiche operanti in WIND e diffamate dal programma. WIND intende inoltre agire contro Tele2 per i danni subiti a causa dell’uso dichiarato da parte di Tele