Secondo indiscrezioni riportate da un sito cinese, Samsung avrebbe deciso di non utilizzare un display con tecnologia Super AMOLED per il suo prossimo “top di gamma”, il Galaxy S5. La società coreana avrebbe scelto di adottare un pannello LTPS (polisilicio a bassa temperatura) di Sharp da 5.25 pollici con risoluzione 2K ed una densità di ben 560ppi.

Galaxy S5

La decisione di optare per questo display sarebbe dovuta ad alcuni problemi che avrebbero rallentato la produzione del suo 2K Super AMOLED e che non avrebbero permesso di avere a disposizione un numero di pannelli sufficiente per la forte domanda che Samsung si aspetta per il Galaxy S5.

Questa scelta, inoltre, permetterebbe a Samsung di sgravare i suoi stabilimenti produttivi in vista della prossima generazione di display AMOLED flessibili che arriveranno sul mercato nel corso del prossimo anno.

Il Galaxy S5 dovrebbe essere annunciato da Samsung verso la fine del mese di Febbraio nel corso di un evento “Unpacked” a margine del Mobile World Congress di Barcellona.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum