Motorola avrebbe depositato un brevetto per un nuovo sistema di avviso delle chiamate.
Mediante l’utilizzo di un pad con alcuni elettrodi da posizionare sul proprio corpo, al ricevimento di chiamate il cellulare dispenserebbe alcune leggere scosse elettriche, un po’ come avviene con gli elettrostimolatori.
In ambienti particolarmente rumorosi, questo sistema potrebbe risultare più efficace nella segnalazione delle chiamate.
Potrebbero inoltre essere impostati anche anche programmi ‘terapeutici’, utilizzandolo per la stimolazione dei muscoli.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum