Twitter sta spingendo sempre più il piede sull’acceleratore sul piano dell'innovazione. L'ultima funzionalità introdotta, che va ad aggiungersi alle tante novità dell'ultimo periodo (una fra tutte quella che riguarda lo scorporamento di media e link dal conteggio dei caratteri), riguarda l'ascolto della musica condivisa attraverso Spotify.

Spotify suona dentro Twitter
Spotify suona dentro Twitter

Grazie a un accordo tra le due società, un assaggio dei brani condivisi potrà essere ascoltato direttamente dalla propria timeline: l'utente avrà a disposizione un'anteprima di 30 secondi della traccia condivisa (sufficienti per farsi un'idea di cosa si sta ascoltando) e potrà decidere, quindi, se continuare l'ascolto andando su Spotify.
Se non riusciamo a vedere da subito questa nuova funzionalità sul nostro dispositivo, niente paura: è in fase di rollout.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum